Donna Moderna
FocusJunior.it > Iniziative e eventi > Il festival FermHamente ci mette…”la scienza addosso”!

Il festival FermHamente ci mette…”la scienza addosso”!

Stampa
Il festival FermHamente ci mette…”la scienza addosso”!
Ipa-agency

Dal 26 al 28 ottobre il centro storico di Fermo apre le sue porte a più di 70 eventi con una sola protagonista: la scienza!

La scienza, così come la tecnologia, influisce sulla nostra vita ogni giorno in molti modi diversi: dalla cura della nostra salute a quella della nostra bellezza, dal nostro modo di conoscere il mondo al miglioramento della qualità della nostra vita, dal nostro modo di comunicare alle nostre modalità di sostentamento.

Guardandola più da vicino, potremmo conoscere meglio noi stessi e la realtà che ci circonda, così come saremmo in grado di apprezzarne i vantaggi e valutarne i rischi.

Scoprire e capire la scienza che si nasconde dietro ognuna di queste cose, partendo da semplici esperimenti o da situazioni giocose e coinvolgenti, avvicina i ragazzi al mondo scientifico e ai suoi metodi stimolando la loro naturale curiosità e aiutandoli a diventare futuri cittadini più consapevoli, più competenti, più propositivi, più fattivi. Persone con una “mente ferma”.

Il festival della scienza

Ecco FermHAmente, festival della scienza che sarà ospitato dal 26 al 28 ottobre prossimi dalla magnifica cornice del centro storico della città marchigiana di Fermo e avrà come tema la “scienza addosso”.
Una tre giorni con oltre 70 eventi adatti a tutte le età con laboratori, conferenze, mostre, spettacoli, aree di engagement scientifico, dibattiti con esperti e ricercatori, concerti e molto altro.

W LA SCIENZA!
(Foto di repertorio)
Credits: Ipa-agency

L’intera giornata del 26 e la mattina del 27 ottobre saranno dedicate alle scuole di ogni ordine e grado con eventi su prenotazione mentre, dal pomeriggio del 27, tutti gli eventi saranno gratuitamente fruibili dal pubblico.

Il programma completo e i contatti per informazioni e prenotazioni sono disponibili e scaricabili direttamente dal sito www.fermhamente.it o dalla pagina Facebook della manifestazione.

Le attività e gli eventi in programma prevedono, soprattutto per i più piccoli, una profonda interazione tra gli esperti e il pubblico con grande attenzione alle varie modalità comunicative, sia nel parlare, sia nell’ascoltare.

Spettacoli, conferenze, laboratori...C'è di tutto!

I partecipanti potranno ascoltare seri esperti parlare di matematica, evoluzione, radioattività, gaming (ecc...) oppure "toccare con mano" i rudimenti della scienza con interessanti laboratori come "L'orto robotico", "Gli scherzi della pressione" o "la scienza in un puff - viaggio sensoriale nel mondo dei profumi".

L’obiettivo è quello di far sperimentare ai ragazzi alcuni aspetti caratteristici della scienza come la pazienza e l’attenzione ai dettagli, la perseveranza, il problem solving e la ricerca. Un approccio che può aiutare i ragazzi a riflettere su cosa potrebbe accadere prima di fare qualcosa, a creare ipotesi nella loro mente e trovare un modo per verificarle, a imparare che non necessariamente le cose funzionano al primo colpo, e ad accendere l’idea che anche loro potranno un giorno essere capaci di trovare delle soluzioni a grandi problemi.

Una filosofia questa condivisa e garantita dai membri del Comitato Scientifico di FermHAmente (Luigi Amodio, Nicola Armaroli, Eduardo Sáenz de Cabezón, Roberto Defez, Kristóf Fenyvesi, Pietro Greco, Angelo Guerraggio, Roberto Natalini e Andrea Parlangeli solo per citarne alcuni), così come dai partner scientifici e mediatici, Focus Junior su tutti.

 

Tutto in un Festival? Sì!

COME PARTECIPARE?

Per gli insegnanti

TUTTE LE ATTIVITÀ DI VENERDI 26 (mattina e pomeriggio) E SABATO 27 OTTOBRE (solo mattina) sono DEDICATE ALLE SCUOLE.
I laboratori sono pensati e realizzati per essere frequentati da intere classi o da gruppi misti con un massimo di posti disponibili secondo le fasce di età e gli orari specificati all’interno di ogni attività. La maggior parte di esse è ciclica (cioè ripetuta più volte nell’arco della stessa giornata), le restanti sono eventi unici (quasi tutte le conferenze).

OGNI INSEGNANTE POTRÀ/DOVRÀ PRENOTARE le attività alle quali interessi partecipare con i propri studenti. Il presente documento può essere di aiuto per creare un percorso composto da più attività che tenga conto delle necessità dei partecipanti.

PER PRENOTARE LE SINGOLE ATTIVITÀ CHIAMARE Il 340-28.79.29.2 (Maria Vittoria)

Per tutti

Nonostante le attività di venerdì 26 e sabato 27 ottobre mattina siano dedicate alle scuole, chiunque fosse interessato può partecipare attenendosi a queste modalità: chi volesse accedere a una conferenza (o altro) dovrà PRENOTARSI o presentarsi almeno 10 minuti prima dell’orario di inizio previsto nel giorno in cui si svolgerà l’evento e potrà partecipare solo nel caso ci siano ancora posti disponibili fino a esaurimento. I membri dello staff Fermhamente, presenti ad ogni evento, comunicheranno in loco il numero di posti disponibili.

TUTTE LE ATTIVITÀ DI SABATO 27 (pomeriggio) E DOMENICA 28 OTTOBRE (mattina e pomeriggio) sono liberamente aperte al pubblico. Per motivi di spazio e/o di fruibilità, alcuni eventi sono accessibili solo su prenotazione.
Tutte le attività sono a ingresso libero fino ad esaurimento posti, tranne dove diversamente specificato (ad esempio, l’Escape Room).