Donna Moderna
FocusJunior.it > Scienza > Esperimenti > House of Talent – Our Science Lab: “Fulmini in casa” (VIDEO)

House of Talent – Our Science Lab: “Fulmini in casa” (VIDEO)

Stampa

Nella terza puntata del Lab scientifico della House of Talent, "Spita" ha ricreato un piccolo "temporale" elettrostatico con un semplice esperimento targato Focus Junior

Puntuale come sempre, il mercoledì è il giorno dell'Our Science Lab (#OurScienceLab), l'angolo dedicato alla scienza nella grande casa degli House of Talent.

Gli ospiti di questa puntata sono le simpatiche Lisa Dragone e Noemi Ortona le quali, aiutate dal padrone di casa - o meglio, di stanza - Giuseppe "Spita" Spitaleri, hanno realizzato un nuovo esperimento scientifico firmato da Focus Junior, ricreando una... Tempesta elettrostatica in miniatura!

Volete farlo anche voi a casa? Ecco come!

"FULMINI IN CASA": LA SPIEGAZIONE

MATERIALE

  • Piatto in alluminio (quelli usa-e-getta)
  • Vassoio in polistirolo
  • Forbici
  • Scotch

PROCEDIMENTO

1 - Taglia un angolo del vassoio in polistirolo e fissalo con il nastro adesivo al centro del piatto d'alluminio, così potrai spostare il piatto senza perdere la carica

2 - Prendi il vassoio di polistirolo e strofinalo sui tuoi capelli in modo da caricarlo di energia elettrostatica. Poi appoggialo, capovolto, su una superficie liscia.

3 - Facendo attenzione a maneggiarlo solo toccando la "maniglia", solleva il piatto e appoggialo al centro del vassoio di polistirolo

4 - Spegni le luci e avvicina lentamente il dito alla parte superiore del piatto: vedrai scoccare una piccola scarica elettrica (un "fulmine") tra il dito e la superficie metallica!

L'ANGOLO DELLA SCIENZA

I lampi nel cielo sono una dimostrazione delle cariche elettriche che si attraggono e si respingono. All'interno di una nube temporalesca si ha un accumulo di cariche negative; per reazione, sul suolo sottostante si concentrano forti cariche positive. Se l'attrazione tra le due cariche, positive e negative, è abbastanza forte, si forma una grossa "scintilla", cioè un fulmine che ha una temperatura molto superiore a quella della superficie solare!

GUARDATE ANCHE GLI EPISODI PRECEDENTI:

"LA FARFALLA NON VOLA"

"FINCHÈ LA BARCA VA"