Nostro Figlio

FocusJunior.it

FocusJunior.itIniziative e eventiAbbonamento a Focus Junior: una finestra sul mondo

Abbonamento a Focus Junior: una finestra sul mondo

Stampa
Abbonamento a Focus Junior: una finestra sul mondo

Focus Junior è il magazine di riferimento per i ragazzi dagli 8 ai 13 anni, compagno prezioso per aiutarli con la scuola, i compiti e la scienza, ma anche amico in grado di stimolare la loro curiosità.

Gli abbonati a Focus Junior, sia nella versione cartacea che in quella digitale, potranno contare su approfondimenti, consigli e curiosità sul mondo della natura e della scoperta scientifica. Regala un abbonamento a Focus Junior per offrire a chi vuoi uno sguardo sullo sconfinato mondo della conoscenza, in una maniera divertente e precisa.

Con la legge di bilancio 2020 è stata prevista, per le istituzioni scolastiche statali e paritarie di ogni grado di istruzione, la possibilità di accedere ad un contributo fino al 90% della spesa per l’acquisto di abbonamenti a giornali quotidiani, periodici e riviste scientifiche e di settore, in formato cartaceo o digitale.

Per usufruire di tale contributo, è necessaria la delibera del Collegio dei docenti e di Istituto che individua, nell’ambito dei prodotti editoriali ammessi al contributo, le testate riconosciute come utili ai fini didattici.

La domanda per accedere al contributo può essere presentata dal 14 Ottobre 2022 al 13 Gennaio 2023. Per ulteriori dettagli, si consiglia di visitare il sito del Dipartimento per l’informazione e l’editoria, con riferimento all’articolo 1, commi da 389 a 392, della legge 27 dicembre  2019, n. 160 

 

MODALITÀ DI ACQUISTO ABBONAMENTI SERVIZIO GRANDI CLIENTI MONDADORI

Il Servizio Grandi Clienti Mondadori offre alle Scuole la possibilità di acquistare abbonamenti alle riviste italiane più lette e prestigiose: nel catalogo sono presenti più di 100 riviste, di oltre 30 Editori. Per la richiesta di preventivo e l’acquisto dell’abbonamento è sufficiente scrivere a sgc@mondadori.it specificando il nome dell’Istituto, la Scuola di appartenenza, la città e la provincia, per poter essere contattati dall’agente di zona.