Donna Moderna
FocusJunior.it > Giochi > Ricette > Vi va di ricominciare a mangiare con le mani?

Vi va di ricominciare a mangiare con le mani?

Stampa
Vi va di ricominciare a mangiare con le mani?
Pixabay

Ci sono sempre più ristoranti che, in Europa e negli Usa, propongono di mangiare con le mani anziché usando le posate. Vediamo perché.

Nel mondo occidentale, e anche in Italia, sta crescendo il numero di ristoranti che propongono di degustare il loro menu senza le classiche forchette, coltelli e cucchiai e, dunque, di mangiare con le mani. Molti chef, infatti, sostengono che mangiare con le mani migliori il rapporto con il cibo e permetta di gustarlo al meglio.

L'idea non è solo una provocazione per far parlare di sé. Infatti, chi sostiene l’abolizione delle posate ritiene che, qui in Occidente, siamo talmente abituati a usarle che non ci rendiamo conto di come (e quanto) questi utensili peggiorino la qualità del pasto.

-
Credits: Pixabay

Chi vive in regioni del mondo dove da sempre si mangia con le mani (per esempio in molte parti dell’Africa, del Medio Oriente e in India) fa molta fatica ad abituarsi al sapore metallico delle posate che noi, invece, nemmeno notiamo più.

Finger food
Credits: Pixabay

Fino a qualche tempo fa i cibi da mangiare con le mani (anzi, con le dita, i cosiddetti finger food, fatti di piccole porzioni servite per lo più come antipasti o negli aperitivi) erano pensati apposta per consentire di non sporcarsi troppo. Ora, invece, gli chef invitano a eliminare davvero le posate anche per pietanze normali, dunque ben più impegnative del finger food. Lo chef americano Zakary Pelaccio, per esempio, nel suo ristorante mette le posate a disposizione degli avventori esclusivamente per le minestre.

Fonte Focus D&R