Donna Moderna
FocusJunior.it > Giochi > Lavoretti > Lavoretti per la festa della mamma > Festa della mamma | Un biglietto fai da te e tante frasi speciali da dedicare

Festa della mamma | Un biglietto fai da te e tante frasi speciali da dedicare

Stampa

Domenica 14 maggio è la Festa della mamma. Hai già pensato al suo regalo? Di sicuro ti occorre un biglietto! Fallo tu seguendo i nostri consigli. E aggiungi una dedica scegliendola tra questa selezione di frasi per le mamme!

Avete già pensato a un regalo per la vostra mamma? Manca pochissimo: è domani! Se però sei ancora alla ricerca, puoi dare un'occhiatina a come fare una bellissima spilla di cartapesta oppure dei fantastici regali fai da te. Però, manca ancora qualcosa per rendere perfetto il tuo regalo del 14 maggio: un biglietto con una bella dedica! Focus Junior ti aiuta in entrambi i casi.
Incominciamo con un bel biglietto fai da te: un tulipano in 3D . Semplicissimo da realizzare.

COSA TI SERVE
1) Cartoncino giallo
2) Cartoncino verde
3) Forbici
3) Colla
4) Spillatrice
5) Filo di rafia verde

COME FARE IL BIGLIETTO
Taglia quattro o più sagome di tulipano (più saranno più l'effetto 3D sarà forte) dal cartoncino giallo e segna il centro. Pinza con la spillatrice il centro dei tulipani, tenendo i fogli tutti insieme ben fermi: le parti laterali del fiore devono restare libere. Fissa il centro dei tulipani al biglietto. Solleva i petali e dai loro un po' di movimento. Il tuo tulipano è pronto per sbocciare! Del resto non è primavera? Cosa manca al tuo fiore? Un gambo! Per farlo incolla un filo di rafia verde o del cartoncino arrotolato. Ovviamente puoi realizzare con la stessa tecnica anche altri tulipani e incollarli uno di fianco all'altro. Puoi variare colori e altezze. Se aggiungi un fiocco avrai un biglietto-mazzo per la tua mamma davvero perfetto.
(Fonte: mammafelice.it) 

UNA SELEZIONE DI DEDICHE SPECIALI PER IL TUO BIGLIETTO
L’amore di una madre non ha confini, non ha limiti, né condizioni. Tu ci ami senza nulla chiedere. Nessuno amore è alla pari. Nessuno ci amerà come te. Di questo amore mamma ti dico grazie!
Silvana Stremiz
Filastrocca delle parole:
si faccia avanti chi ne vuole.
Di parole ho la testa piena,
con dentro "la luna" e "la balena".
Ma le più belle che ho nel cuore,
le sento battere: "mamma", "amore".
Gianni Rodari
Una buona madre vale cento maestri.
Papa Giovanni XXIII
Mamma... dolce parola che ti rallegra… e sempre ti consola…
Mamma... parola amata da tutti sempre invocata…
Da piccolo vedere il tuo sorriso ha trasformato la mia vita in paradiso…
Sfioravi i miei capelli e io guardavo i tuoi occhi sempre belli…
Quante volte ti ho sognata e nel bisogno invocata…
Ti sento vicino al mio cuore e capisco che è amore…
Mamma…, ti prego, fa che resti sempre vivo in me l’amore che ho di te.
Carmine Vsk
La parola più bella
sulle labbra del genere umano è "MAMMA",
e la più bella invocazione è "Madre mia".
È la fonte dell'amore, della misericordia,
della comprensione, del perdono.
Ogni cosa in natura parla della madre.
Kahlil Gibran
La madre ha inventato l’amore sulla terra.
Edmond Haraucourt
La madre è un angelo che ci guarda
che ci insegna ad amare!
Ella riscalda le nostre dita, il nostro capo
fra le sue ginocchia, la nostra anima
nel suo cuore: ci dà il suo latte quando
siamo piccini, il suo pane quando
siamo grandi e la sua vita sempre
Victor Hugo
Mamma per la tua festa,
ti offro una cesta di baci
e un cestino di stelle.
Ti offro un cuscino di fiori,
su cui posare la testa
quando sei stanca;
una fontana di perle
lucenti, color della luna;
una ghirlanda di rose
e una montagna di cose,
un cuore tanto piccino
e un amore grande così.
L. Nason
Grazie mamma
perché mi hai dato
la tenerezza delle tue carezze,
il bacio della buona notte,
il tuo sorriso premuroso,
la dolce tua mano che mi dà sicurezza.
Hai asciugato in segreto le mie lacrime,
hai incoraggiato i miei passi,
hai corretto i miei errori,
hai protetto il mio cammino,
hai educato il mio spirito,
con saggezza e con amore
mi hai introdotto alla vita.
E mentre vegliavi con cura su di me
trovavi il tempo
per i mille lavori di casa.
Tu non hai mai pensato
di chiedere un grazie.
Grazie mamma.
Judith Bond

ULTIME NEWS