Visti a occhio nudo, i fiocchi di neve sembrano dei piccoli pallini bianchi che cadono dal cielo. Ma se ti è capitato di osservarne uno da molto vicino, magari anche con una lente, avrai visto che in realtà i fiocchi di neve hanno una forma ben precisa! Si tratta di frattali, cioè forme geometriche che hanno schemi che si ripetono in maniera simmetrica (per esempio, anche i vortici sono frattali, ma anche gli alberi, i fiumi e i fiori).

Tutorial per riprodurre fiocchi di neve

In ogni caso, ogni fiocco di neve è diverso eppure simile, con sei punte. Per questo quando li disegniamo o li ricreiamo riproduciamo sempre la stessa forma. Ecco dunque come realizzare dei timbri a forma di fiocchi di neve.

Materiale

Ecco che cosa ti serve per realizzare i timbri a forma di fiocco di neve:

  • Scovolini per lavoretti
  • Forbici
  • Colori acrilici
  • Piatti di carta da dipingere
  • Carta, cartoncino o stoffa (basta che sia una superficie da decorare)

Come realizzare i timbri

Per realizzare i tuoi fiocchi di neve è necessario seguire questi passaggi.

Se non hai praticità con le forbici, fatti aiutare da mamma o papà. È un lavoretto molto divertente da fare in famiglia, perché ognuno può personalizzare come vuole il proprio fiocco di neve!

Ecco il procedimento:

  1. Taglia uno scovolino da 30cm in 3 pezzi di 10cm ciascuno.
  2. Unisci i tre pezzi e fissali al centro legando con un altro scovolino.
  3. “Apri” i tre scovolini in modo da formare i sei lati del fiocco di neve.
  4. Adesso taglia un altro scovolino da 30cm in sei pezzi da 5cm l’uno; ti serviranno per creare i “rami” del tuo disegno frattale, quindi dovrai girarli intorno alle sei linee che hai creato.
  5. A questo punto usa come un timbro il fiocco di neve: versa il colore in un piatto di carta e immergi il tuo fiocco, poi usa il fiocco per creare i fiocchi sulla superficie che hai scelto.

Questo è soltanto un modo per creare i timbri: puoi usare altri materiali e ovviamente puoi ritagliare forme diverse. Una volta creati i timbri, potrai usarli per diversi scopi, come realizzare una decorazione, oppure per un compito di scuola, potrai persino suggerire un’attività da fare in classe durante le ore di Arte. Insomma, dai libero sfogo alla creatività!

This post was last modified on 10 gennaio 2024 18:42

Share

Recent Posts

Se non credi in te, chi lo farà?

Lo psicopedagogista Stefano Rossi nel suo ultimo libro si rivolge direttamente ai ragazzi, per aiutarli…

24 aprile 2024

Maratona di Londra 2024: tra record e curiosità

Una corsa storica con costumi da urlo: La Maratona di Londra 2024 uno spettacolo di…

23 aprile 2024

Il 23 aprile è la Giornata Mondiale del Libro (e delle rose)!

Cosa c'entrano le rose con una giornata dedicata alla lettura? Scopriamo insieme le origini ed…

23 aprile 2024

Giornata della Terra 2024: tutto quello che devi sapere

Anche quest’anno Earth Day Italia celebra a Roma questa giornata. Da giovedì 18 a domenica…

22 aprile 2024

Proteggiamo la nostra casa: il 22 aprile è la Giornata della Terra

Nella giornata dedicata alla causa ambientale, iniziative ed eventi sparsi per il mondo ci chiamano…

22 aprile 2024

21 aprile 753 a.C: la Fondazione di Roma

Il 21 aprile si celebra il "compleanno" della Città Eterna, un evento a metà tra…

22 aprile 2024
Loading