Donna Moderna
FocusJunior.it > Giochi > Indovinelli > Indovinelli nuovi e difficili (con soluzione)

Indovinelli nuovi e difficili (con soluzione)

Stampa

Indovinelli: cosa sono e come risolverli? Tanti indovinelli di logica o matematica sia facili che difficili e adatti per bambini e adulti con soluzione

Pronti a spremervi le meningi? Di seguito i migliori indovinelli difficili con soluzione per mettere alla prova le vostre capacità di ragionamento. Ma non preoccupatevi, per tutti (sotto) c'è la soluzione!

COME RISOLVERE UN INDOVINELLO?

Gli indovinelli sono brevi componimenti (in rima o meno) in cui vengono inseriti degli indizi per capire di chi o di cosa si sta parlando. Tali indizi però sono ambigui, ed è quindi qui la vera difficoltà: scoprire il reale senso della frase (si sta parlando in modo letterale? Si stanno usando metafore? ecc...) e ragionare in modo logico per giungere alla soluzione.

Gli indovinelli sono vecchi quasi come l'essere umano e già gli antichi greci si divertivano con questi rompicapi. Un esempio?

«Chi, pur avendo una sola voce, si trasforma in quadrupede, bipede e tripede» (Enigma che la Sfinge pone all'eroe tragico Edipo; Biblioteca, Pseudo-Apollodoro)

La risposta è l'uomo, che infatti da piccolo gattona (quadrupede), poi da adulto cammina (bipede) e da anziano si aiuta con un bastone (tripede).

Ma ora divertiamoci con gli indovinelli più divertenti di sempre!

INDOVINELLI DIFFICILI (CON SOLUZIONE)

Abbiamo scelto tre indovinelli per cominciare ad allenarci.

  • 1 - La mia vita può durare qualche ora, quello che produco mi divora. Sottile sono veloce, grossa sono lenta e il vento molto mi spaventa. Chi sono?
  • 2 - Quando sono in piedi loro sono sdraiati, quando sono sdraiato loro sono in piedi. Chi sono?
  • 3 - Mio padre fa il cantante, mia madre è balbuziente. Il mio vestito è bianco e il mio cuore d’oro. Chi sono?

SOLUZIONI

  • 1 - La candela.
  • 2 - I piedi.
  • 3 - L’uovo.

INDOVINELLI DIFFICILI BREVI (CON SOLUZIONE)

Ed eccone alcuni un po' più brevi con cui fare bella figura in spiaggia o al ritorno a scuola. Una volta trovate le soluzioni, ovviamente!

  • 4 - Tutti lo possono aprire, ma nessuno lo sa chiudere. Cosa?
  • 5 - Si saluta solo se si è alzata, cos’è?
  • 6 - Anche se è unico, ce ne sono tanti. Di che cosa?
  • 7 - Cosa c'è alla fine dell'arcobaleno, al centro dell'atomo e all'inizio dell'oceano?
  • 8 - In ognuna c'è un foglio dove ce ne sono scritte tante. Cos'é?
  • 9 - Vado avanti, vado indietro corro e mi fermo ma non cambio mai di posto. Chi sono?
  • 10 - Ti tiene in vita, ma lo vedi solo d'inverno. Cos'é?

SOLUZIONI

  • 4 - L'uovo.
  • 5 - La bandiera.
  • 6 - I sensi unici in città.
  • 7 - La lettera "o"
  • 8 - La lettera (che contiene un foglio scritto... con tante lettere!)
  • 9 - Il pendolo
  • 10 - Il fiato

INDOVINELLI DI LOGICA

Questi enigmi sono da risolvere con logica e pensiero laterale: aprite la mente, perché a volte gli indovinelli nascondono dei trabocchetti...

  • 11 - L'orco e la principessa
    Una principessa viene rapita da un orco e un cavaliere corre a salvarla. L’orco indica al cavaliere due porte e spiega: “In una c’è la principessa, nell’altra una tigre affamata”. Sulla porta di sinistra c'è un cartello che dice “In questa porta c’è la tigre”. Sulla porta di destra un altro cartello recita: “In una porta c’è la principessa”. L’orco aggiunge: “Solo uno dei cartelli è vero”. In quale porta c’è la principessa?
  • 12 - Il re e il contadino
    Un re decide di offrire una grande somma di denaro al suddito che gli racconti una bugia “intelligente”. Davanti al re sfilano decine di persone: c'è chi narra di essere stato sulla Luna e chi di essere in grado di attraversare il fuoco senza bruciarsi, ma il re non è soddisfatto da nessuna di queste bugie. Alla fine arriva un contadino poverissimo e, dopo averlo ascoltato, il re gli consegna il premio. Cosa ha detto il contadino?
  • 13 - Il bivio
    Un bivio porta a due paesi diversi: in uno ci sono solo persone che dicono la verità, nell’altro solo persone che mentono. Un viandante vuole sapere qual è il paese della verità e, incrociando un uomo che sta venendo da uno dei due paesi, glielo chiede. Che domanda gli fa per sapere con certezza qual è il paese della verità?
  • 14 - Il paese dei ladri
    In un paese tutti gli abitanti sono ladri. Non si può camminare per strada con degli oggetti senza che vengano rubati. L’unico modo per spedire qualcosa senza che venga rubato è di metterlo in una cassaforte chiusa con un lucchetto, che è l’unica cosa che in questo paese non viene rubata (mentre le casseforti aperte e i lucchetti vengono rubati). Alla nascita, ogni abitante riceve una cassaforte e un lucchetto di cui possiede l’unica copia della chiave. Ogni cassaforte può essere chiusa con più lucchetti ma la chiave non è cedibile e non può essere portata fuori casa perché verrebbe rubata. Inoltre, non si può in alcun modo fare una copia delle chiavi. Come può un abitante di questo paese spedire il regalo di compleanno a un proprio amico?
  • 15 - Padre e Figlio
    In una stanza ci sono due persone. Un padre, che ha 45 anni, e un figlio che invece ne ha 50. Com'è possibile?

SOLUZIONI

  • 11 - La principessa sta nella porta con scritto “C’è la tigre”. L’altro cartello (“In una delle due porte c’è la principessa”) è infatti inequivocabilmente vero quindi il cartello “C’è la tigre” è falso.
  • 12 - Il contadino dice che il padre del re, defunto, gli doveva una grandissima somma di denaro. Se il re ammette che questa è una bugia, deve dargli la somma; se invece la accetta come realtà, deve per forza rifondere il suddito del denaro.
  • 13 - Al viandante è sufficiente chiedere: "portami al tuo paese". Nel caso in cui l'uomo dica la verità, infatti, lo poterà proprio nel paese desiderato. Se mente, lo porterà comunque nel paese della verità.
  • 14 - Chi la porta mette il proprio lucchetto, chi la riceve mette anche lui un lucchetto e la rispedisce al mittente, che apre il suo lucchetto. Quindi la riconsegna al destinatario che apre il proprio lucchetto.
  • 15 - Non è suo figlio. Il padre avrà dei figli, ma non quello presente nella stanza!

INDOVINELLI IN RIMA 

Anche nei secoli passati gli indovinelli più celebri erano in rima. Gli antichi infatti amavano sfidarsi in gare d'astuzia componendo bellissimi versetti che celavano un rompicapo da risolvere.

    • 16 - Se ne stanno in compagnia
      nella rossa scuderia
      trenta bei cavalli bianchi
      e non sono mai stanchi,
      tutti dritti sull’attenti siamo certamente...
    • 17 - Cerco la terra e mi tuffo in mare,
      ma poi vado a fondo perché non so nuotare.
      Chi sono?
    • 18 - Rossa rossetta,
      nell’umida gabbietta,
      saltella qua e là,
      il suo nome chi la sa ?
    • 19 - Sta dentro una casetta
      con il soffitto tondo,
      poi se ne fugge molto in fretta
      girando per il mondo.
      Ma certo, è vero, si tratta del…
    • 20 - Copiona e tutta nera
      ci sta attaccata da mattina a sera.
      Cos'é?

SOLUZIONI

  • 16- I denti
  • 17 - L'ancora
  • 18 - La lingua
  • 19 - Il pensiero
  • 20 - l'ombra

INDOVINELLI MATEMATICI

Qui non solo serve avere dimestichezza con le operazioni matematiche fondamentali, ma occorre anche saper ragionare in modo "creativo" per arrivare alla soluzione (aprite la mente!)

  • Un cacciatore va a caccia accompagnato da un amico. Fanno una specie di scommessa secondo la quale se il cacciatore manca un colpo deve dare 5 euro all'amico, se invece colpisce esattamente riceve 4 euro. Dopo 12 colpi il cacciatore riceve 12 euro: Quanti colpi ha mancato?
  • La somma dell'età di cinque ragazzi è 48. Tra 10 anni quale sarà la somma delle loro età?

Scopri questi e altri indovinelli cliccando al link al paragrafo!

INDOVINELLI FACILI

Non sempre però occorre cimentarsi in sfide ardue. Talvolta è bello anche giocare con indovinelli facili per mantenere allenato il cervello e svagarsi senza troppo impegno.

  • É così delicato che se parli, lo rompi. Cos'é?
  • Si trova in bagno e in cucina, a volte perde, ma non vince mai. Di cosa sto parlando?
  • Tu prima apri la porta e poi entri, lei prima entra e poi apre la porta...
  • Cos'è quella cosa che quando non c'é nessuno vuole ma che quando c'è nessuno vuole perderla?
  • S'imbocca sempre, ma non mangia mai. È...

Scopri questi e altri indovinelli cliccando al link al paragrafo!

INDOVINELLI PER BAMBINI

Li chiamano indovinelli "per bambini", ma solo perché ci vuole la grande elasticità mentale dei più giovani per risolverli. Non tutti gli adulti ne sarebbero capaci: scommettiamo? Ecco qualche esempio...

  • Quale mano è sempre bagnata quando la tocchi?
  • Non chiedo mai ma ottengo sempre risposte. Cosa sono?
  • Più corri, più è difficile prenderlo. Cos'é?
  • Puoi accenderlo ma non è un fuoco, ha spazio, ma nessuna stanza. Cos'é?
  • È senza voce ma ulula, è senza bocca ma fischia. Cos'è?
  • Cos'è grande quanto te ma non pesa niente?

Scopri questi e altri indovinelli (con le soluzioni) cliccando al link al paragrafo!

INDOVINELLI DI LOGICA 

  • Un giardiniere deve partire per una settimana di vacanza durante l’estate ma deve organizzarsi per innaffiare i suoi fiori, che non sopravviverebbero al caldo estivo senza ricevere l’acqua almeno due volte la settimana. Nel luogo in cui abita non c’è nessuno che può aiutarlo e il giardiniere non ha alcun impianto automatico per irrigare. Poi compie un’azione – una soltanto – che gli fa tirare un sospiro di sollievo, prepara le valige e parte. Al suo ritorno, i fiori sono più rigogliosi che mai. Che azione ha compiuto?
  • Fuori da una stanza chiusa ci sono tre interruttori, tutti spenti. Uno soltanto comanda la lampadina che si trova all'interno della stanza. Rimanendo fuori, senza la possibilità di sapere cosa accade dentro, si possono azionare gli interruttori a piacimento. Per una volta, e soltanto una, si può poi entrare nella stanza e fare le verifiche desiderate. Dopo di ciò, bisognerà uscire dalla stanza e indicare, con sicurezza, quale dei tre interruttori comanda la lampadina. Come è possibile farlo?

Scopri questi e altri indovinelli cliccando al link al paragrafo!

INDOVINELLI A TRABOCCHETTO

Talvolta gli indizi sono così ambigui che occorre un certo sforzo per comprendere il vero significato di un enigma. È il caso degli indovinelli a trabocchetto, dove è essenziale utilizzare la logica per non farsi sviare dalle "astuzie" di chi ci propone l'indovinello!

  • L'autobus

Un autobus vuoto arriva alla prima fermata, si aprono le porte ed entrano 10 persone. Alla fermata successiva scendono 5 persone e ne salgono il doppio rispetto alla prima fermata. Alla terza ne scendono 25. Quante persone rimangono sull'autobus?

  • Il fiume

Due viaggiatori giungono ad un fiume che si può attraversare solo in barca. L'imbarcazione che hanno a disposizione però regge solo il peso di una persona e non hanno a disposizione cime o corde per far tornare indietro la barca dopo la traversata. Come hanno fatto entrambi ad attraversare il fiume?

Scopri questi e altri indovinelli cliccando al link al paragrafo!

PROVA ANCHE

ULTIME NEWS