Donna Moderna
FocusJunior.it > Giochi > Illusioni ottiche > Strano ma vero | 5 curiosità sui cani

Strano ma vero | 5 curiosità sui cani

Stampa

Perché i cani hanno il naso umido? E perché in automobile amano stare con il muso fuori dal finestrino? Queste e altre curiosità sui nostri amici pelosi te le svela Focus Junior!

1- Perché alcuni cani in auto mettono la testa fuori dal finestrino? Ai cani piace molto osservare il mondo, e siccome non hanno una vista sviluppata come quella dell'uomo, i nostri amici si aiutano con l'olfatto, il loro principale senso di esplorazione. Quindi, stare con il muso fuori dal finestrino li aiuta a "vedere" meglio.  

 

2- Perché gli occhi dei cani brillano al buio?
Gli occhi dei cani, se illuminati da un fascio luminoso di notte, sembra che brillino: è perché dietro la loro retina hanno una struttura che si chiama tapetum lucidum. È uno strato di cellule molto riflettenti che permette agli occhi dei nostri amici di catturare tutta la luce possibile e vedere anche al buio.

3- Perché molti cani hanno le orecchie lunghe e cadenti?

Il progenitore del cane, i l lupo, ha le orecchie a punta. E allora, tutte queste belle orecchione cadenti, da dove vengono? Sono il frutto delle selezioni operate negli allevamenti. Fatte sia per favorire i cani da caccia, che con le orecchie a terra riescono a convogliare meglio gli odori al naso, sia perché alcune razze da compagnia, con le orecchie morbide risultano più tenere e dolci.

4- Perché ai cani piace rotolarsi nelle cose puzzolenti?

Per i cani da caccia è normale rotolarsi in cose che - a noi - risultano puzzolenti. Per essere efficaci nella caccia, infatti, è importante che riescano a  coprire il loro odore di cane, ad esempio rotolandosi tra gli escrementi delle prede o su una loro carcassa. Ricordatevi, che quegli odori a loro piacciono! Al contrario, i nostri profumi e saponi, sono sgradevoli al loro naso.

 

5-  Perché  il naso del cane è sempre umido?
Il naso del cane
, o meglio la sua punta nera detta "tartufo" (forse per il fatto che i cani da tartufo la usino  per fiutarlo)  è quasi sempre umida, a causa della abbondante presenza di ghiandole sudoripare.  Inoltre, il naso è la “carta d’identità” dell’animale : come nell’uomo con le impronte digitali, anche il naso dei cani ha rigature sempre diverse per ogni esemplare.

 

Se vi interessa, qui c'è un'altra curiosità: scoprite perché i cani mangiano l'erba!