Donna Moderna
FocusJunior.it > Giochi > Illusioni ottiche > Sport veri ma strani, pazzi ed estremi

Sport veri ma strani, pazzi ed estremi

Stampa

Una nuova incursione tra gli "svitati" degli  sport strani ma veri: il lancio dei tronchi, la scalata ai grattacieli e... l'extreme ironing. Di cosa di tratta? Leggi l'articolo!

Tra gli sport strani (ma veri) non può mancare il CABER TOSS , letteralmente lancio del tronco . Inventato dagli scozzesi  all'epoca in cui nel mar Mediterraneo nascevano le raffinate culture dei greci e dei latini, questo sport rispecchia le rudi abitudini dei suoi antichi creatori. I montanari delle Highlands non ci hanno tramandato un regolamento preciso ma, più o meno, si fa così. Bisogna preparare un tronco d'albero grosso e alto circa come un palo telefonico e lo  si  d eve lanciare . Non serve che vada lontano, basta che cada in linea retta di fronte al lanciatore . Il punteggio si valuta in base all'inclinazione in cui cade. Il lancio perfetto è a ore 12 , ossia di fronte al lanciatore e con il tronco perfettamente verticale rispetto alla postazione di lancio. Curiosità 1: perché si dice a ore 12 ? E' un'espressione del gergo dei piloti d'aereo, di quando gli orologi da polso avevano le lancette. In pratica, alle ore 12 le lancette perfettamente allineate indicano la direzione proprio di fronte a chi le guarda sul quadrante dell'orologio: una cosa a ore 12 è dunque proprio davanti a te. Una cosa a ore 6, invece, è esattamente alle spalle, mentre se fosse a ore 3 sarebbe alla tua destra, se fosse a ore 9 sarebbe alla sinistra. Capito il trucco? Naturalmente le altre ore (10, 11, una, 2, 4, 5 ecc.) rappresentano posizioni intermedie.  Curiosità 2: se nessuno dei giocatori riesce nell'impresa, il tronco viene accorciato finché almeno un lanciatore si produce in un lancio valido. Tanto per darti un'idea, il tronco più grosso mai lanciato misura 5,79 m di lunghezza e pesa 54,5 kg !

 

Per vedere altri SPORT
strani ma veri 

 

Dalle Highlands ai grattacieli, passiamo ai nuovi Spiderman

BUILDERING (derivato da "bouldering"= arrampicarsi sui macigni e "building" = palazzo) significa arrampicarsi sui palazzi . E i builderers sono degli sportivi alternativi (e un po' pazzi) che si arrampicano su ogni tipo di edificio. Oltretutto  senza averne il permesso  tanto che, spesso, alla fine delle loro eroiche imprese c'è l'arresto da parte della polizia.
Alain Robert , famoso builderer francese, è stato soprannominato Uomo Ragno per aver scalato 100 tra le più alte strutture esistenti, a mani nude e con semplici scarpe da climber. Ha iniziato la sua carriera a 12 anni quando  rimasto senza chiavi di casa, riuscì a entrarvi arrampicandosi fino alla finestra del primo piano. Tu però non provarci MAI! Ricordati che nel corso della sua vita Alain, oltre ad alcuni arresti (uno su tutti: fu fermato al 60° livello delle Petronas Twin Towers di Kuala Lumpur), subì parecchi incidenti, anche molto gravi!

 

Se vuoi vedere una fotogallery di  sport estremi  

 

E infine l'extreme ironing: stirare i panni non sarà più noioso! 

A metà tra uno sport estremo e una performance artistica, l' EXTREME IRONING (tradotto sarebbe "stiro estremo"), si pratica raggiungendo una località impervia e mettendosi lì a stirare i panni come se si fosse a casa propria. E si immortala l'impresa: s u una vetta, nelle profondità marine, in un canyon scosceso,  mentre si fa free climbing. Come ha detto  l'ideatore di questa bizzarra disciplina,   Phil Shaw (il cui nome d'arte è "Steam" = vapore): vuoi mettere l'emozione di uno sport estremo e la soddisfazione di una camicia ben stirata

 

E tu cosa ne dici? Non ti sembrano sport piuttosto bizzarri?