Donna Moderna
FocusJunior.it > Giochi > Illusioni ottiche > Lecca lecca di primavera con i fiori veri da mangiare

Lecca lecca di primavera con i fiori veri da mangiare

Stampa
Lecca lecca di primavera con i fiori veri da mangiare

Chi ha detto che i fiori sono solo belli da vedere o da annusare? Sono anche buoni da mangiare! Come quelli dentro questi lecca lecca di primavera, una dolcissima creazione di zucchero, fiori e fantasia!

È primavera, sono spuntati i fiori da... mangiare! Come quelli dentro lo zucchero trasparente di questiI lecca lecca floreali che vedi nella fotogallery . Sì, sono veri, sono una creazione culinaria di  Janet Best di Sugar Bakers Bakery, e puoi trovarli in vendita su  Etsy . Anche se i fiori non aggiungono sapore allo zucchero caramellato ai vari gusti, di frutta o di spezie, sono comunque una vera festa per gli occhi .
Lo sapevi che alcuni fiori si possono mangiare , vero? Magari i fiori di zucca li conosci, ma non sono solo i fiori dell'orto ad essere buoni. L'importante è coltivarli al riparo dagli agenti inquinanti e senza usare diserbanti e pesticidi .
Dopo la fotogallery ti consigliamo qualche specie di fiori che puoi coltivare anche tu sul balcone di casa tua , con qualche piccolo suggerimento culinario.

 

L'articolo continua dopo la fotogallery

 

 

Non solo fiori di zucca...

Ecco  alcuni fiori che puoi coltivare sul balcone e soprattutto che puoi tranquillamente portare in tavola e mangiare , aggiunti ai piatti di mamma come tocco di colore e di primavera . Ricordati di  non usare prodotti chimici  per la loro crescita!

 

Violette:   crescono facilmente in tutti i balconi. Prova ad aggiungerle all'insalata di soncino oppure puoi decorarci una torta o dei muffin. Sono ottime zuccherate!
Verbena odorosa: I suoi fiorellini bianchi hanno un aroma delicato che ricorda il profumo del limone: prova ad aromatizzarci i piatti di pesce!
Nasturzio: i  fiori vanno dall’arancione intenso al giallo e sono aromatici. Un'insalata con le sue foglie e petali ed è subito primavera. Oppure ci puoi decorare un piatto di pasta.
Dente di leone:   I suoi petali sono ricchi di vitamine. Aggiungili su un gelato o un sorbetto.
Lavanda:  I fiori di lavanda (profumatissimi) si possono usare per insaporire il miele, per tisane saporite o per aromatizzare il sale. 
Rose:   Con i petali di rosa si fa l’acqua di rose, ma anche la marmellata di rose, risotto ai petali di rosa e infine petali di rosa zuccherati, come le violette!
Gelsomino:   i suoi fiori dall'aroma unico e delicato sono ottimi nelle tisane e nel tè verde!
Glicine: i  suoi fiori lillà sono perfetti per le insalate, ma anche per torte e tisane. Oppure aggiungi  un cucchiaino di miele e  qualche petalo allo yogurt bianco per una colorata bontà tutta naturale.