Donna Moderna
FocusJunior.it > Giochi > Illusioni ottiche > 4 cose che (forse) non sapevi sulla mano

4 cose che (forse) non sapevi sulla mano

Stampa

Hai mai pensato a quanto siano perfette e meravigliose le nostre mani? Sono delicate, forti e perfette in ogni occasione. Ecco 4 cose che, forse, non sapevi sulla mano!

Alla scoperta della mano . Ecco per voi quattro cose che, forse, non sapevi sulla nostra... interprete del mondo che ci circonda,  la mano.
1.  Fra tutti i mammiferi solo  i primati  hanno il  pollice opponibile . I panda, però, hanno trovato lo stesso il modo di arrangiarsi: usano come pollice una protuberanza ossea che hanno sulle zampe anteriori e che gli permette di  afferrare più facilmente i fusti di bambù .

 

2.  Una delle "prove" che i creazionisti portavano contro la teoria dell'evoluzione era il fossile di una mano umana,  ritrovato nel Texas e risalente al Cretaceo , cioè 130 milioni di anni prima della comparsa dell'uomo, secondo la scienza.  Nel 2006 , però, il paleontologo Walter Joice ha risolto il mistero: la "mano del Cretaceo" altro non sarebbe che la  pinna  di una tartaruga marina. I creazionisti sono coloro che pensano che  l'Universo, la Terra e tutti gli organismi viventi sono stati creati da Dio come racconta la Bibbia, e non da processi naturali quali l'evoluzione, come  dimostrato da Charles Darwin .

 

3.  A Monza, nel 2013 è stato effettuato il primo impianto di  mano bionica  al mondo: in carbonio e titanio, con una pelle in silicone,  si controlla con il pensiero proprio come un arto vero . L'esperienza, però, non dev'essere stata delle più felici, se alla fine di dicembre il paziente ha restituito la sua protesi all'ospedale, con tanti ringraziamenti.
4. Fare man bassa  significa portare via tutto: negli antichi eserciti, infatti, mani a basso! era il grido che dava  il segnale del saccheggio . Una cosa di bassa mano, invece, è un oggetto di qualità scadente. Mentre chi trionfa senza difficoltà vince  a mani basse , ossia come il fantino che non deve neppure alzare il braccio per frustare il cavallo (e mano male!)