Donna Moderna
FocusJunior.it > Feste > Natale > Regali di Natale belli e brutti -parte 2

Regali di Natale belli e brutti -parte 2

Stampa

   

delle Junior Reporter Gisele e Nicole.



Il regalo più bello che abbiamo ricevuto è stato un cane, Budino (Gisele) e un coniglietto di peluche, Cuoricino (Nicole). E per gli altri? Lo abbiamo chiesto ad alcune persone presenti alla fiera G come Giocare a Milano. Ecco che cosa ci hanno detto sui regali di Natale.



 





Paola, 38 anni: Il pìù bello è stato Cicciobello. Il più brutto un paio di calze. Quello che vorrei di più quest'anno è il Bimby, un superfrullatore.



 



Laura, 36 anni: Il pìù bello è stato un unicorno tutto rosa. Il più brutto un pigiama. Quello che vorrei di più quest'anno è una vacanza.



 



Alessandro, 26 anni: Il pìù bello è stato un computer. Il più brutto un paio di calze. Quello che vorrei di più quest'anno è la neve in montagna, perché ci devo andare a lavorare.



 



Rico, 28 anni, giocoliere: Il pìù bello è stato un robottino che parlava e ripeteva quello che dicevi. Il più brutto un maglione. Quello che vorrei di più quest'anno è un bastone con i led che si illumina per fare i miei trucchi di magia.



 



Alessandra, 20 anni: Il pìù bello le Bratz. Il più brutto un maglione rosa coi buchi. Quello che vorrei di più quest'anno è un bidone di cioccolatini.



 



Fiorella, 40 anni: Il pìù bello è stato il frigo della Barbie. Il più brutto i pesi per fare ginnastica. Quello che vorrei gioia e allegria per tutti.



 



Ludovica, 25 anni: Il pìù bello è stato il mio cane. Il più brutto una maglietta verde coi brillantini. Quello che vorrei di più quest'anno è la felicità.



 



Laura, 26: Il pìù bello è stato un viaggio a fare surf. Il più brutto un cappello. Quello che vorrei di più quest'anno è la capacità di scegliere.



 





 



A questo punto abbiamo capito una cosa e abbiamo un messaggio per Babbo Natale: NON REGALARE MAGLIONI, CALZE E CAPPELLI. TANTO NON PIACCIONO A NESSUNO!