Donna Moderna
FocusJunior.it > Comportamento > Voglio andare in collegio: a me piace il linguistico ma i miei vogliono farmi fare il classico.

Voglio andare in collegio: a me piace il linguistico ma i miei vogliono farmi fare il classico.

Stampa

Andrea, ti prego, schiariscimi le idee! Io voglio andare a vivere in collegio e ai miei andrebbe benissimo. Solo che in questo educandato (collegio solo femminile), ci sono solo tre licei: classico, scientifico e linguistico .
Lo scientifico non lo voglio fare, non mi piace matematica e scienze , quindi mi troverei male. Io vorrei fare il linguistico ma i miei vogliono che faccia il classico . Vi rendete conto, dovrei studiarmi tedesco, che non ho mai fatto, e in più materie che non servono a nulla per un totale di 41 ore!  IO MI SPARO ! Io voglio vivere una vita da adolescente , divertendomi, vedendo le mie amiche il fine settimana, rimorchiando i ragazzi ... A me piaceva l’idea di fare un anno in collegio, perché è come se fosse un continuo pigiama party . Ma se devo stare 7 giorni su 7 a studiare, allora cambio subito idea... AIUTO!
Certo i miei hanno un po' diritto di mettere bocca sulla mia decisione, visto che sono loro a sborsare i soldi , però non devono decidere la mia vita! Io da grande voglio fare la speaker alla radio , che non c'entra nulla con il classico. LailaXD

Laila non ho ben capito se sono io che mi sono perso qualcosa e, nel frattempo, i collegi sono diventati come delle specie di hotel di lusso oppure sei tu che ti sei persa in qualche telefilm americano dove i collegi, anzi i college, sembrano sempre una festa. 
Continuo “pigiama party”?!?!?  Non so, io l'unica volta che sono stato in una specie di collegio gestito dalle suore è stato come volontario durante il servizio civile e ti posso dire che, dopo il pigiama, se non dormivi, il “party” lo facevi con gli schiaffoni di Suor Orsola . Era un enorme “pinguino”  di 150 chili il cui metodo educativo consisteva nel prendere la rincorsa, facendo roteare nell'aria la mano, per poi centrarti quando gli capitavi a tiro. E non era nemmeno la peggiore. C’era anche suor Lucia , la più “giovane” della congrega: un concentrato di repressione e sadismo che mai avrebbe osato tirarti un ceffone ma che in compenso faceva sembrare il conte Dracula un dilettante pieno di calore umano. Ok forse esagero un po' e probabilmente non tutti i collegi, anche quelli religiosi, sono così. 
Però scusa, come cavolo pensi di fare la tua vita da adolescente rimorchiando i ragazzi in un collegio esclusivamente femminile?!? Insomma, io ero rimasto che erano i genitori a minacciare i figli di mandarli in collegio per punizione e non i figli che ci volevano andare per divertirsi. Quindi se fossi in te ci penserei su ancora un attimo e cercherei di capire meglio, collegio o non collegio, che cosa ti piace davvero studiare. Sì perché anche questa non l'ho capita bene: odi il tedesco e vuoi fare il linguistico? Te lo dico in inglese, allora: DON'T BREAK !!!  ;-)
PS
Opinione personale: che sia scientifico, classico, linguistico o altro a mio modesto parere la scuola pubblica è infinitamente migliore di quella privata in Italia come qualità media dell'insegnamento .

 

ULTIME NEWS