Donna Moderna
FocusJunior.it > Comportamento > È vero che guardandosi a lungo negli occhi ci si innamora?

È vero che guardandosi a lungo negli occhi ci si innamora?

Stampa

Ciao Andrea, in un vecchio numero di FJ ho letto qualcosa a proposito del fatto che guardarsi negli occhi a lungo fa innamorare e che due persone si sono sposate dopo essersi guardate. È vero? Cice97

È vero! Quindi occhio a chi guardi negli occhi altrimenti, senza nemmeno accorgertene, ti ritrovi innamorato del prof di matematica o del criceto di tua cugina!  
A parte gli scherzi, non saprei. Io da piccolo a volte facevo un gioco in cui bisognava stare immobili e guardarsi negli occhi . Il primo che scoppiava a ridere perdeva. Non è che, però, mi sia esattamente innamorato di tutti quelli con i quali ho giocato!
Secondo alcune ricerche, è vero piuttosto che, quando si è innamorati, le pupille sono più dilatate e le pupille più dilatate fanno sembrare più attraenti (hai presente il detto “fare gli occhioni dolci”?). Probabilmente è per questo che gli innamorati si guardano molto negli occhi e, più si guardano, più si innamorano. Però devono piacersi già . Non è che basta fissarsi per far scattare la scintilla. Anzi, a volte a furia di fissare qualcuno rischi di addormentarti. Oppure, appunto, di scoppiare a ridere. Oppure ancora di far incavolare l'altra persona. Guardare negli occhi è infatti un gesto abbastanza intimo , che non fai con tutti e che può essere usato anche come “sfida” (sostengo il tuo sguardo senza abbassare gli occhi). 
Senti ad esempio che cosa mi scrive Ginevrik: “Ho occhi bellissimi. Sono arancioni! Intorno alla pupilla color miele: le mie amiche dicono che ho il sole negli occhi. Il problema dei miei occhi, però, è un altro: parlano ! Ridono anche se non voglio e ogni volta chevengo sgridata guardo la gente negli occhi e, così, chi mi rimprovera vede i miei che l o fissano impenetrabili e orgogliosi e si arrabbia ancora di più. Amo i miei occhi: sono bellissimi ma a volte mi fanno andare in bestia”.
PS
A proposito: se non ci sentiamo BUON ANNO A TUTTI