Donna Moderna
FocusJunior.it > Comportamento > Tutto quello che volevate sapere su Andrea e… gli avete chiesto

Tutto quello che volevate sapere su Andrea e… gli avete chiesto

Stampa

Quanti anni hai? Che scuole hai fatto? Perché dici "non rompere"? Come mai... Visto che nessuno si fa i fatti propri, Andrea ha deciso di rispondere a un po' di domande personali che gli avete fatto.

Quanti anni hai? Supererika
47
Quanti anni ha ogni singolo componente della tua famiglia? Streghetta
Se per famiglia intendi con chi vivo: 39 anni, 16 anni, 11 anni, 7 anni, 2 anni (gli umani) e 4 anni (i 2 felini).
Che liceo hai fatto? Shyamu*
Il classico ma se tornassi indietro forse farei lo scientifico o l’artistico. 
Come posso fare a diventare così popolare come te? Pincandry 
Popolare come me? Se proprio insisti ecco il metodo più rapido: prendi 10 teste d’aglio, mangiane 2, frulla le altre e spalma il tutto sul corpo. A quel punto ti si avvicinerà più o meno la stessa quantità di persone che si avvicina a me.  

 

Ti ho scritto mille volte e non rispondi mai: perché? Gigia
Perché non posso rispondere a TUTTE le domande e perché, a volte, ho già risposto alla domanda che mi fate. Per questo, ad esempio, sul sito riciclo anche risposte vecchie, magari cambiandole un po’: sono un ecologista... delle parole ;-)
Perché rispondi solo alle cavolate e non alle cose importanti? Rosalia
Per chi lo ha, ogni problema è importante.
Sei una persona sola o tante che fanno finta di esserne una? Memi97sta
Il corpo è uno solo ma direi che dentro ci convivono persone molto diverse tra loro. Se solo riuscissi a farle lavorare tutte insieme risponderei anche a più lettere. Invece niente: fanno i turni, sono tutte pigre e perdono pure tempo a litigare tra loro.
Sei un personaggio inventato? Gwen
No, non sono inventato. O meglio, grazie a Paolo che mi disegna e a questa rubrica sono diventato anche un po’ “personaggio” e quindi, sì, ogni tanto ne esagero un po’ alcuni aspetti. È una cosa che, però, a volte accade anche nella vita quotidiana: ci creiamo un personaggio e poi, per non deludere quello che crediamo gli altri si aspettino da noi, recitiamo sempre la parte. Io mi sforzo di non farlo quando rispondo ma forse non sempre ci riesco.
È vero che hai un’auto coperta interamente di scotch da pacco? Mistery07
Adesso non più ma per tre anni sì, l’ho avuta: è stata creata per un progetto artistico insieme a un mio amico ma, avendo solo quella, ci andavo in giro anche normalmente. Grande imbarazzo ma anche grandi risate. 
Perché ti chiami Andrea?  Usernamegiàusato
In realtà non dovevo chiamarmi Andrea ma Lele. Siccome, però, all'anagrafe di allora non accettavano diminutivi, o almeno così mi hanno detto i miei, come primo nome mi hanno dato Andrea. E per fortuna: mi piace molto di più. A parte quando prenoto un albergo all'estero e tutti si aspettano una miss invece che un mister. A questo punto, però, piacerebbe anche a me sapere che razza di nickname è "Usernamegiàusato".
Sei papà? Khicco 
Sì, ho un figlio di due anni e mezzo.
Sei un bullo? Giulytosky 
No. Anzi, per come posso, di solito cerco di difendere i più deboli. Però mi è capitato di farlo e mi sono sentito molto stupido.
Sei un drogato? Lorenzman77 
A parte le sigarette, che sono una droga molto potente e molto pericolosa, direi di no. Oddio, anche la  caffeina, la teina e il cioccolato, da un punto di vista scientifico, sono droghe ma non ne sono mai diventato  dipendente.
Se un hippy? Ghe
Mi piacerebbe molto avere “un’anima hippy” (relax, take it easy, if you are happy i’m happy...) ma temo di non esserci portato: io vado in ansia anche se mi cambiano la marca del dentifricio e faccio polemica su tutto, per principio e per mantenermi in esercizio.
Sei uno psicologo? Gigibu 
No, anzi se ne conosci uno bravo dammi il numero, che finora quelli che ho consultato non hanno funzionato.
Ma tu sai solo dare consigli oppure proveresti a usarli se ti trovassi nei nostri panni? Sii sincero. xAcex 
Sarò sincero: non essendo uno psicologo, quello che faccio è proprio cercare di mettermi nei vostri panni, provando a ricordare le cose che mi succedevano quando ero piccolo e poi trovando un consiglio che mi sembra sensato anche ora, da adulto. Quindi sì, i miei consigli li userei senz'altro anch'io. Ma questa non è assolutamente una garanzia che funzionino! Anzi.
Tu dici “non rompere” perché vuoi fare bella figura e sembrare più simpa o davvero ti rompiamo? A liena99
Lo dico perché, anche nella realtà, è la prima cosa che di solito mi viene da dire. Poi le cose le faccio ma, d’istinto, mi infastidisce quando mi chiedono qualcosa. E poi è diventata un po’ la mia firma quindi... NON ROMPERE e soprattutto non ti offendere. È una cosa ironica.

 

Più risate, più gentilezza, meno preoccupazioni, meno fretta. Pensa questo prima di dire: “NON ROMPERE!”. Capito? Smery97
1…2…3…4… capito, pensato: NON ROMPERE!
Che cosa ti piace fotografare? Preferisci un particolare oppure un paesaggio? Elly 99
In genere mi piacciono i volti e i corpi delle persone ma, siccome sono timido e spesso non ho il coraggio di chiedere se posso far loro una foto, faccio anche tante foto-cartolina di paesaggi. In generale comunque preferisco i dettagli all'insieme.
Dove vai in vacanza di solito? Matti 000
Prima, andavo soprattutto a... Milano, cioè a casa mia, che d’agosto è deserta e, quindi, meravigliosa. E poi, fuori stagione, cercavo di vedere qualche vero deserto in giro per il mondo. Adesso, che per vari motivi mi devo spostare ad agosto, cerco di andare in montagna: anche se ci va tanta gente, si sta più larghi che in spiaggia e non devi fare a gomitate.
Sei brutto? Super miky98
No, sono molto bello. A parte quando mi vedo nelle fotografie: lì sono bruttissimo. Ma è decisamente colpa del fotografo.

 

ULTIME NEWS