Donna Moderna
FocusJunior.it > Comportamento > 5 cose che la timidezza ti impedisce di fare

5 cose che la timidezza ti impedisce di fare

Stampa
5 cose che la timidezza ti impedisce di fare
Contrasto

Gli sport e i giochi di gruppo, oppure cantare in pubblico: sono solo due delle cose che la timidezza ti impedisce di fare. Superare la timidezza è possibile, ma non devi forzare le cose. Vediamo quali sono alcune delle attività che non riesci a fare a causa della timidezza e come rimediare.

Forse ti sarà capitato di avere difficoltà a parlare con gli altri, di trovarti a evitare luoghi come il cortile della scuola se non insieme a un amico intimo oppure quando sei con papà o mamma, o ancora a partecipare a giochi e altre attività. Questi comportamenti ci dicono che sei senz'altro timido. Ma non bisogna farne un dramma: la timidezza non è una malattia ed è comune a tanti altri bambini e ragazzi.

 

Può darsi che tu sia riservato di carattere (e questo non è un male), ma un’eccessiva timidezza potrebbe crearti dei problemi, impedendoti di farti nuovi amici o di partecipare ad attività molto importanti per la tua crescita. 

 

La timidezza va affrontata in un certo modo, ci spiega il professore Italo Farnetani,  pediatra e autore di libri sul comportamento dei bambini, e partendo dal presupposto che non bisogna forzare le cose. Se non te la senti di fare una cosa, non devi farla forzatamente. Imparerai a farla, ma devi arrivarci da solo. 

 

El Rincón del peque

 

Ecco cinque cose che la timidezza ti impedisce di fare
  1. I giochi di squadra. Sono fondamentali per vincere la timidezza, ma ti potresti trovare in difficoltà anche per la presenza di qualche compagno che ti fa i dispetti, non passandoti la palla o isolandoti nel gioco. Può darsi anche che un gioco specifico non ti piaccia. In questi casi prova a cambiare sport
  2. Parlare in pubblico. Hai imparato a memoria una poesia e la sai perfettamente, ma quando ti trovi davanti al pubblico senti qualcosa che ti blocca. Può succedere. Riprova a recitarla, ma se non riesci non insistere. 
  3. Cantare in pubblico. Cantare è un bel passatempo, ci fa vivere in armonia con la musica e ci fa sentire bene, però farlo in pubblico è diverso. Possiamo essere più o meno bravi, ma non dobbiamo aver paura del giudizio degli altri. 
  4. Comparire in video o esporre proprie foto in pubblico. Mostrarsi in video o pubblicare proprie foto equivale a raccontare una parte intima di noi, per questo possiamo avere difficoltà a farlo. Se provi vergogna prova a cominciare a farlo con l’amico del cuore e così, quando ti sentirai più sicuro, potrai farlo anche con un numero maggiore di amici o davanti ai compagni di scuola. 
  5. Farsi nuovi amici. Se sei timido preferisci i piccoli gruppi, specialmente se l’idea di partecipare a riunioni con tanti bambini (e soprattutto se sono sconosciuti), ti crea difficoltà. Con il tempo imparerai ad avere più fiducia in te stesso e a non rinunciare al piacere di conoscere nuovi amici!