Donna Moderna
FocusJunior.it > Comportamento > Sono mingherlino ma voglio giocare a rugby

Sono mingherlino ma voglio giocare a rugby

Stampa

Caro Andrea, sono magrolino , lo ammetto, e gioco a rugby. Onestamente, sono anche bravino e supporto sempre la mia squadra facendo a volte anche meta . I miei compagni, però, mi dicono che non sono capace. Come posso far loro capire che non solo quelli di 70 kg possono giocare a rugby ?  AntiMolin

Ho una visione . È domenica. Fa freddo. Il terreno è pieno di fango. A bordo campo tutti si scaldano come possono: chi saltella, chi trangugia un termos di tè caldo, chi sgranocchia noccioline... Mancano 3 minuti alla fine della partita e siamo in parità. Il gioco si ferma. C’è una mischia . Tutti spingono. Nessuno arretra di un millimetro: è un equilibrio sottile fatto da quintali di muscoli aggrovigliati . Dura un attimo ma sembra un’eternità. Poi, di lato, sbuca fuori un pinocchietto alto, smilzo e dinoccolato che sembra venire da un altro pianeta. Ha la palla . E corre. Corre e sguscia via . Come un’anguilla. Ne salta uno, poi due, poi tre, poi... meta . Si gira. Ed è allora che sente il boato. 80.000  persone gridano il suo nome. I Seattle Antimolins hanno appena battuto i Denver Broncos nella finale dell’Ultrabowl. La mia fantasia arriva fin qui e mi dice che, anche se di rugby non capisco molto (infatti l’ho mischiato col football americano !), in una squadra non servono solo pesci grossi : a volte, sono le anguille a far la differenza. 

 

ULTIME NEWS
Pablo Picasso: il maestro del cubismo
Condividi
Emis Killah il rapper di Rollercoaster
Condividi
Parkour: è uno sport pericoloso?
Condividi