Donna Moderna
FocusJunior.it > Comportamento > Sono invidiosa di una mia amica

Sono invidiosa di una mia amica

Stampa

Ciao andrea, ho un problema: io e la mia migliore amica andiamo a danza ma non nella stessa scuola, lei ha fatto domanda di ammissione per uno stage estivo alla Scala e l'hanno presa. Quando me l'ha dettto ho sentito un pizzico di gelosia.   Lo so che non dovrei essere invidiosa . Forse non sono una buona amica ma è più forte di me questo sentimento, consigliami tu. Greta

Ciao Greta, se il mio migliore amico venisse preso per fare una cosa e io venissi invece escluso, non sentirei un pizzico di gelosia: io diventerei verde dall'invidia . Puoi anche pensare che non è bello, che non si deve, che devi sempre volere il bene di un amico ma se tu vieni escluso da una cosa alla quale tenevi molto e lui no, è normale che ti dia fastidio.  Ammetterlo con te stessa è già difficile e ti rende molto onore. Adesso, secondo me, la cosa più onesta che puoi fare è ammetterlo anche con lei invece di far finta di niente dicendo “che tanto non ti interessava”. È una buona amica: apprezzerà e continuerà a esserlo. E tu ti sarai tolta un peso .