Donna Moderna
FocusJunior.it > Comportamento > Perché alcuni ricordano i sogni e altri no?

Perché alcuni ricordano i sogni e altri no?

Stampa

alcune persone ricordano sempre benissimo cosa sognano mentre dormono, altre no. Scopriamo il perché! 

Siamo tutti sognatori ma non allo stesso modo. Ci sono i sognatori precisi e attenti che ricordano tutto e sognatori... smemorati . Non stiamo parlando di sogni a occhi aperti, come quelli che talvolta ci concediamo in classe (senza esagerare...mi raccomando) ma di sogni veri fatti quando dormiamo.
Vi siete mai chiesti come mai alcune persone ricordano tutto perfettamente e altre dicono di non aver sognato niente? Partiamo da un presupposto: ogni notte tutti sognano. Quindi, com'è possibile che alcuni ricordino e altri no? Dipende tutto dal nostro cervello . Come sempre, del resto.

 

Uno studio molto serio

 
Secondo uno studio effettuato da un gruppo di ricercatori di Lione, coloro che ricordano i sogni hanno un'attività maggiore nella parte del cervello chiamata corteccia pre-frontale e in quell'area del cervello che risponde di più agli stimoli esterni. Se l'area del cervello che risponde agli stimoli esterni funziona molto anche di notte provoca un'interruzione del sonno ( stato di veglia ) che permette al cervello di memorizzare il sogno.
Contrariamente a quello che si pensa, infatti,  durante il sonno il cervello è in continua attività. Pare assurdo ma, se una persona si sveglia o è in stato di dormiveglia, il suo cervello lavora meno e ha il tempo e la forza di "memorizzare" il sogno. Ecco perché alcuni ricordano i sogni e altri no!
E voi cari focusini che sognatori siete? Scrivetelo nei commenti!
Volete scoprire tutte le curiosità sui sogni? Cliccate qui : 10 curiosità sui sogni!

 

ULTIME NEWS