Donna Moderna
FocusJunior.it > Comportamento > Pensiero laterale > Pensiero laterale: la fanciulla e il sassolino bianco

Pensiero laterale: la fanciulla e il sassolino bianco

Stampa
Pensiero laterale: la fanciulla e il sassolino bianco
Shutterstock

Mettiti alla prova con la storia della "fanciulla e il sassolino bianco". Riuscirai ad arrivare alla soluzione utilizzando il pensiero laterale?

Il pensiero laterale ci permette di risolvere i problemi attraverso strade alternative, ragionando su aspetti nascosti e utilizzando la logica...In modo creativo. Mettiamolo alla prova questa skill (per dirla all'inglese) con la storia de "La fanciulla e il sassolino bianco".

LA FANCIULLA E IL SASSOLINO BIANCO

La Fanciulla e il Principe si amano perdutamente e vogliono sposarsi. La Perfida Regina, madre del Principe, è disposta a tutto pur di mandare a monte il matrimonio. Il Re Inetto tace, mentre la Regina sottopone la Fanciulla a prove sempre più difficili per impedirle di sposare il Principe. La Fanciulla, però, supera tutte le prove e sembra poter così coronare il suo sogno d'amore, la regina acconsente alle nozze .

Il giorno prima del matrimonio la Regina, il Re Inetto, la Fanciulla e il  Principe  passeggiano nei giardini della reggia, lungo un viale ricoperto di sassolini bianchi e sassolini neri.

A un tratto la Regina prende un sacchetto dalla borsa e dice alla fanciulla: «Hai superato molte prove, ma ne manca ancora una: quella della Fortuna. Non voglio che il principe sposi una ragazza sfortunata . Il tuo livello di fortuna deve essere almeno del 90%. Ed ecco come lo verificherò: metterò in questo sacchetto nove sassolini neri e un solo sassolino bianco . Infilerai una mano nel sacchetto ed estrarrai un sassolino. Se sarà quello bianco sposerai il Principe , altrimenti sarai imprigionata nella torre del castello per il resto della tua vita. Accetti quest'ultima prova?».

« Ss... sì ,» rispose la Fanciulla con voce tremante.

Subito, la Perfida Regina si china e raccoglie dal viale 10 sassolini neri e li mette nel sacchetto
Capito il trucco, cari focusini? Sono tutti sassolini neri , la Perfida Regina ha imbrogliato!
Il Principe ha la vista annebbiata dall'emozione , non vede nulla, il Re Inetto guarda una farfalla: solo la Fanciulla si accorge dell'imbroglio .

Con un ghigno soddisfatto la Regina esclama: «ora estrai un sassolino e vedremo quale sarà la tua sorte!» E, così, la Fanciulla...

Voi, che cosa avreste fatto se foste stati al posto della Fanciulla? Pensateci bene, date la vostra risposta e poi leggete qui sotto cosa fece la Fanciulla

LA SOLUZIONE

La Fanciulla estrasse un sassolino ( che naturalmente era nero). Fingendo un mancamento per l'emozione lo lasciò cadere a terra nel viale, in mezzo a tutti gli altri sassolini bianchi e neri. La Perfida Regina esclamò: « Sciocca! Ora non possiamo sapere quale sassolino hai estratto!».

La Fanciulla rispose: «Che problema c'è? Basta guardare nel sacchetto, se ci sono 9 sassolini neri significa che ho estratto quello bianco; se c'è un sassolino bianco vuol dire che ho estratto un sassolino nero!».

La Perfida Regina dovette acconsentire, per non vedere smascherato il proprio imbroglio. E si vide che tutti i sassolini rimasti nel sacchetto erano neri. Così la Fanciulla e il Principe poterono sposarsi. E vissero per sempre felici e contenti!

Chris standing up holding his daughter Elva