Donna Moderna
FocusJunior.it > Comportamento > Mi piace disegnare ma non sono bravo: come faccio a migliorare?

Mi piace disegnare ma non sono bravo: come faccio a migliorare?

Stampa

Ciao orso (se non ti piace che io ti chiami così mi dispiace :D ), volevo dirti che a me piace molto disegnare e inventare personaggi. L'unico problema è che disegno da schifo e raramente sono soddisfatto . Non potendo chiedere un consiglio al disegnatore di vignette di FJ, mi rivolgo a te. XII

Ciao XII (certo che anche tu quanto a soprannomi non scherzi!), ti sbagli: il consiglio al disegnatore lo puoi chiedere eccome, che così io mi riposo e fa tutto lui. O almeno così pensavo. Mi ero infatti dimenticato uno delle più grandi passioni di Paolino Perdigiorno (anche lui ha il suo bel soprannome): parlare !  Hai presente quelli che per raccontarti che cos'hanno fatto ieri partono da Adamo ed Eva. Ecco. 
Secondo me è per quello che ha iniziato a fare il suo mestiere: alla quindicesima parentesi che apriva prima di arrivare al punto tutti gli dicevano “ 'scolta, non potresti disegnarmi una bella vignetta? ”. È così  è diventato bravissimo a fare i disegnini dove, invece, riesce a sintetizzare con pochi colpi di matita quello che gli altri dicono con decine di parole
E questo è anche uno dei consigli secondo me più importanti che ti ha dato: cercare di semplificare il più possibile il proprio disegno  e rendere con pochi tratti volti, espressioni, movimenti, situazioni. Conta molto di più quello che la perfezione tecnica. Non a caso è una dote che hanno tutti i grandi autori e che non si ottiene  facilmente . 
Per questo l'altra cosa molto importante è osservare tantissimo . Sia i propri fumetti preferiti: come riescono a risolvere i problemi che incontri anche tu nel disegnare le tue storie? Sia la realtà che ti circonda (che sia il tuo gatto, un tram che passa, le onde del mare o un albero). Come si muovono le persone? Guarda i tuoi amici, oppure copia le tue espressioni allo specchio o dalle foto e poi cerca di disegnarle. A volte è sufficiente spostare di pochissimo qualche linea per cambiare completamente il risultato. 
Ok l'enciclopedia del bravo disegnatore di Paolo conteneva altri consigli ma lo spazio sta finendo. C'è solo quello per dirti anche che esistono scuole e corsi di fumetto (sul nostro sito, QUI, trovi ad esempio alcune lezioni di Beppe) , che non devi scoraggiarti perché tutti i disegnatori non sono mai contenti del proprio lavoro e che devi nutrire continuamente la tua fantasia. 
PS
Paolo dice anche di non rubargli il posto ma se sei altrettanto bravo e prometti di essere più sintetico ne possiamo parlare!