Donna Moderna
FocusJunior.it > Comportamento > Perché esistono gli stereotipi?

Perché esistono gli stereotipi?

Stampa

Volevo chiederti perché nel mondo ci sono tanti stereotipi . Perché la bionda alla moda deve essere per forza stupida? Perché la secchiona dev’essere brutta e brufolosa? Cool, popolare, nerd... Perché esistono queste stupidaggini? Kiarisssima 

È colpa... della stampa! Lo stereotipo era infatti un procedimento usato nelle vecchie tipografie che, col tempo, è diventato simbolo di un’idea ripetuta identica e in maniera forzata (dai un’occhiata a Wikipedia). Ma la colpa è della stampa anche per un altro motivo. Facci caso. Perché, se un italiano investe (o spara o deruba) qualcuno, il titolo è Automobilista travolge... ma se è straniero quasi sempre sarà Romeno (o albanese, o immigrato o...) investe e uccide...? In un recente articolo del Corriere.it  sulla sparatoria che c’è stata alla Casa Bianca, il giornalista ci informava che la donna autrice del gesto era afroamericana e che (incredibile!) anche la figlia di 18 mesi lo era! Sono solo due esempi, ma siamo circondati da stereotipi di tutti i tipi: sugli stranieri , sulle donne , sugli uomini ... anche su bambini e bambine ce ne sono un sacco. I maschi si sporcano di più e non piangono altrimenti sono femminucce, le femmine sono più ordinate altrimenti non sono brave donnine... Pensa solo alle pubblicità dei giochi: hai mai visto una femmina con un fucilone o un maschio che culla un bebè? Esistono giochi da maschi e giochi da femmine , tutti rigorosamente rosa. In Inghilterra, c’è un’organizzazione che si chiama Il rosa puzza  e organizza campagne proprio contro questi stereotipi tra i bambini. Per conto mio, invece, penso che lo stereotipo più pericoloso di tutti, lo stereotipo degli stereotipi, sia quello per cui “se si dice così... ci sarà qualcosa di vero”. Stanne alla larga. Puzza. Almeno quanto il rosa.

 

ULTIME NEWS
Quel genio della gallina!
Condividi
Città da scoprire: Napoli (VIDEO)
Condividi
Che cosa sono i neutrini?
Condividi