Donna Moderna
FocusJunior.it > Comportamento > Grandi domande: perché abbiamo bisogno di risposte?

Grandi domande: perché abbiamo bisogno di risposte?

Stampa

Caro Andrea, perché l'uomo ha bisogno di risposte ?  Giovanni17

Io più che altro mi chiedo perché l'uomo, e anche il bambino, o comunque il ragazzo, o più che altro giovanni o per la precisione giovanni 17... ha bisogno di fare domande ! E domande come questa: andava bene per la rubrica di filosofia ma... non c'è più. Va be' proverò a essere un po' filosofo io allora: “ Caro Giovanni, l'importante non è la risposta, l'importante è continuare a farsi la domanda”. O se preferisci, parafrasando una bellissima canzone (Khorakhanè) di Fabrizio De Andrè : non pensare alla meta e “per la stessa ragione del viaggio viaggiare”. Quindi... continua pure a chiedere ma se poi non ti arriva la risposta... NON ROMPERE. Dai, scherzo. Però è vero che certe domande sono di una bellezza e di una malinconia infinite proprio perché non hanno alcuna risposta: "Siamo soli nell'universo?", "Cosa c'è dopo la morte?", "Perché quella str**** mi ha mollato?" ... Quando te lo chiedi, per dirla sempre con De Andrè, “Il cuore rallenta e la testa cammina in un buio di giostre in disuso”.