Donna Moderna
FocusJunior.it > Comportamento > Feste > Natale > Le renne di Babbo Natale sono maschi o femmine?

Le renne di Babbo Natale sono maschi o femmine?

Stampa

Maschi o femmine? In lingua inglese hanno tutti dei nomi da maschietti, come "Rudolph", la famosa renna dal naso rosso. Ma forse poco si addicono... Perché secondo alcuni ricercatori, le renne di Babbo Natale sarebbero in realtà delle femmine!

Rudolph dal naso rosso è di sicuro la renna più famosa di Babbo Natale. Quella a cui è stata dedicata anche una canzone e quella che conduce davanti a tutti la slitta.

Poi ci sono Dasher, Dancer, Prancer, Vixen, Comet, Cupid, Donner e Blitzen, in italiano. Ufficialmente sono 8 e, in italiano, si chiamano Ballerina, Cometa, Cupido, Donato, Donnola, Freccia, Fulmine, Saltarello.

 

Sappiamo così tanto di loro eppure nessuno si è mai chiesto una cosa: le renne di Babbo Natale sono in realtà maschi o femmine?

 

Pixabay

A risolvere il quesito ci ha pensato l'Alaska Department of Fish and Game. Secondo loro, le renne che aiutano Babbo Natale sono delle femmine. O dei castrati.

Si vede dalle corna!

Infatti durante la stagione degli amori (l'inizio dell'inverno), le renne perdono le loro corna, i "palchi". Le femmine invece in primavera.

Provate ora a pensare alle renne di Babbo Natale: loro hanno le corna, senza ombra di dubbio! C'è un'altra teoria e a proporla è Greg Finstad, ricercatore dell'University of Alaska Fairbanks. Le renne potrebbero essere dei castrati, perché per trascinare tutto quel carico per aiutare Babbo Natale, serve un fisico impeccabile e i castrati sono nel pieno della loro forma fisica in quel periodo dell'anno.

Ma sarà davvero così?

In realtà non tutti sono d'accordo con questa versione dei fatti. Secondo il famoso sito snopes.com, che ha lo scopo di smascherare bufale e fake news, la risposta a quale sia il sesso delle renne di Babbo Natale non si trova così facilmente.

Sì, è vero, i maschi perdono i palchi d'inverno, ma può essere che alcune renne di sesso maschile possano mantenere le proprie corna anche fino al 24 di dicembre. Non è così inusuale.

Del resto, se Babbo Natale è in grando di far volare le proprie renne, potrebbe anche far mantenere ai propri maschietti tutte le corna fino a dopo Natale!

Che cosa sono i palchi?

Le corna delle renne sono dei tessuti ossei che crescono molto velocemente, fino a 2 centimetri al giorno. Non pensate a loro come delle ossa vere e proprie: in realtà sono "calde" e coperte da una soffice peluria, che varia da esemplare a esemplare. Davvero cool! :-)

 

Leggi le curiosità sulle renne di Babbo Natale dell'Alaska Department Fish and Game