Categories: FesteNatale

I Calendari dell’Avvento più creativi da fare in famiglia

Realizzare un Calendario dell’Avvento può essere un ottimo modo per passare del tempo insieme, in famiglia, e vivere la magia dell’attesa del Natale personalizzandola. Ma sai come nasce questa tradizione? Ecco tutti i segreti sul conto alla rovescia più amato dell’anno e i consigli per realizzare un Calendario dell’Avvento creativo fai da te!

Chi ha inventato il Calendario dell’Avvento?

La leggenda (ma anche la storia!) narra che il Calendario dell’Avvento sia stato inventato in Germania all’inizio del Novecento: nel paese europeo era già tradizione attendere il giorno di Natale aprendo ventiquattro pacchettini, ma fu soltanto nel 1908 che Gerhard Lang, un editore protestante, ebbe l’idea di realizzare un vero e proprio calendario dove le caselle erano rappresentate da piccole finestrelle che indicavano i giorni di attesa per il Natale. Dentro queste finestrelle si trovavano angioletti, Gesù e altre immagini da ritagliare o mettere insieme.

Inizialmente l’idea del calendario si diffuse all’interno dei paesi a maggioranza protestante, per poi arrivare anche in quelli cattolici e, più in generale, ovunque! E durante i decenni, pur trasformandosi, la tradizione è rimasta: dopo le figurine sono arrivati i dolcetti, poi piccoli giochi, durante la Germania nazista, per esempio, non era raro trovare nelle caselle dei simboli del regime.

Il Calendario dell’Avvento oggi: cioccolatini o giochi?

Ormai ogni brand realizza il suo Calendario dell’Avvento: i più famosi sono ovviamente quelli ripieni di cioccolatini, ma ne esistono di giocattoli (per esempio quelli di costruzioni, famosissimi), o ancora di cosmetici o cibi. I più belli, però, sono quelli realizzati a mano, e perché non provare a farlo direttamente in casa?

Se vuoi realizzare un Calendario dell’Avvento creativo non ti resta che seguire i nostri consigli (o suggerirli a mamma e papà)!

6 Calendari dell’Avvento creativi e fai da te

Dare libero sfogo alla creatività è un ottimo modo per impiegare il tempo, se poi lo si fa con la complicità dei genitori, degli amici o di qualche altra persona ancora meglio! Puoi realizzare il tuo Calendario dell’Avvento da solo/a o in compagnia, e poi farlo riempire di sorpresine da mamma e papà. Ecco quelli che abbiamo selezionato per te.

1. Calendario dell’Avvento di carta a forma di albero

Questo calendario è molto semplice da realizzare e coinvolgerà tutta la famiglia. Per farlo è sufficiente dotarsi di un grosso cartoncino verde, da ritagliare poi a forma di albero. Dopodiché sarà necessario dotarsi di altri cartoncini colorati per realizzare le caselle a forma di quadrato, su cui andranno scritti i giorni del mese. In alternativa, questo Calendario dell’Avvento può essere realizzato in feltro.

2. Calendario dell’Avvento in stoffa

Questo Calendario dell’Avvento creativo richiede un po’ più di manualità e una macchina da cucire: per realizzarlo sono necessari dei ritagli di stoffa di vario colore, e per la base sarebbe meglio utilizzare della stoffa imbottita perché risulti più stabile.

3. Calendario dell’Avvento fatto di barattoli

Sei un grande mangiatore di marmellata o cetriolini sott’aceto? Tieni tutti i barattoli! Ti serviranno per realizzare questo simpatico Calendario dell’Avvento, dove ogni barattolo rappresenta una casella. Completano il lavoro vernice spray coprente, un pennarello per segnare il numero, carta o stoffa e filo per chiuderli.

4. Calendario dell’Avvento con sacchettini

Un Calendario dell’Avvento creativo che piace sicuramente alle e agli appassionati di design! Questi sacchettini possono essere realizzati a mano (a macchina) oppure si possono comprare già pronti. Dopo basterà avere due pezzi di legno o bambù, dello spago e delle pinzette per tenerli insieme. E sarà sufficiente scrivere il giorno con un pennarello!

5. Calendario dell’Avvento con casette di carta

Se cerchi un’idea davvero particolare per realizzare un Calendario dell’Avvento fai da te questo con casette in carta è sicuramente perfetto! Ti serviranno:

  • filo o spago
  • cartoncino
  • pennarelli
  • un rametto di sempreverde

Per realizzare le casette bisogna prima disegnare la forma, poi ritagliarle, disegnare porta, finestre e decorazioni e infine chiuderle usando la colla. Per un tocco ancora più particolare, puoi aggiungere delle lucine!

6. Calendario dell’Avvento con scatoline

Puoi comprare delle scatoline già pronte, oppure puoi usare vecchi pacchetti delle consegne a domicilio o contenitori di prodotti e articoli che hai comprato, insomma, spazio libero alla fantasia, ancor meglio se zero waste! Dopo ti basterà stampare o scrivere i numeri sui fogli e legare la scatolina come un pacchetto regalo, usando lo spago o il filo.

Cosa mettere in un Calendario dell’Avvento fai da te

Ma come si riempie un Calendario dell’Avvento fai da te? Non ci sono limiti! Scegli il tuo calendario creativo anche in base a quel che conterrà, o fai quello che ti piace e poi lascia che sia qualcun altro a riempirlo con le sorprese. Se sei un genitore, approfitta per scatenarti: un giorno una caramella, un altro un pensiero scritto a mano, un altro ancora un piccolo regalino. E il 24 dicembre, per l’ultima casella del Calendario dell’Avvento? Non esagerare, se già sotto l’albero arriva qualcosa di più grande!

Il Calendario dell’Avvento ha più di cento anni ma non perde brio: sta a noi rinnovarlo ogni anno con idee sempre più creative!

This post was last modified on 6 dicembre 2022 16:01

Share
Published by
Sarah Pozzoli

Recent Posts

È stata trovata una mummia ricoperta di foglie d’oro

A Saqqara, in Egitto, gli archeologi hanno scoperto una tomba contenente una mummia ricoperta di…

2 febbraio 2023

Carnevale: le origini della festa più matta dell’anno

Come nasce Carnevale? Quando si festeggia? Perché cambia data? Per quale motivo ci si traveste…

1 febbraio 2023

Privacy, come proteggere i dati personali

È vero che la Internet e le app ci rubano le password? Come possiamo proteggere…

1 febbraio 2023

3 febbraio, San Biagio: perché si mangia il panettone?

San Biagio è molto conosciuto in molte parti d'Italia e viene festeggiato il 3 febbraio…

1 febbraio 2023

Come fare una maschera di Carnevale da un contenitore per le uova

Prendi un contenitore delle uova e crea la tua maschera di Carnevale.

1 febbraio 2023

Mangiatoia per gli uccellini – Laboratorio di riciclo

Che cosa serve: una bottiglia di plastica, un gancio di ferro a vite, uno spago…

31 gennaio 2023
Loading