Donna Moderna
FocusJunior.it > Comportamento > Feste > Halloween > 10 idee creative per decorare la casa ad Halloween

10 idee creative per decorare la casa ad Halloween

Stampa

Che vogliate organizzare un party con gli amici o calarvi semplicemente nell'atmosfera lugubre della festa, ecco alcuni spunti per trasformare la vostra casa in un antro suggestivo... E spaventoso!

Halloween è una delle feste più attese dell'anno: il 31 ottobre infatti ci si può calare nei panni di mostri e spiriti maligni, mangiare dolci a volontà e divertirsi fino a tardi con gli amici giocando e facendo scherzi, tanto il giorno dopo è festa e non si va a scuola!

Ma anche prepararsi a questa "tremebonda" ricorrenza può essere un gran divertimento: trovare il costume giusto, inventare piccoli dispetti da fare durante il dolcetto o scherzetto e, soprattutto... Trasformare casa in una vera tana delle tenebre!

Come avviene per Natale, anche ad Halloween ci si può sbizzarrire con decorazioni a tema per rendere lugubre e spaventosa la nostra abitazione. Ecco qualche idea...

RAGNATELE
Un grande classico capace di far diventare anche il più elegante dei salotti in un tetro antro popolato da spettri terrificanti. Le ragnatele finte si possono comprare per pochi euro su Internet o qualche negozio specializzato, ma potete tranquillamente farvele da voi sfilacciando del semplice cotone e adagiandolo con cura su mobili e arredamenti.

ZUCCHE
Scelta quasi scontata ma praticamente obbligata: che Halloween è senza una zucca intagliata? Se avete il giardino potete sceglierne una abbastanza grossa da piazzare all'ingresso (fa davvero la sua porca figura!), altrimenti vanno benissimo anche zucche di piccole dimensioni da collocare qua e là in modo da far sentire in soggezione i vostri ospiti, che si sentiranno costantemente osservati da tutta quella tonda frutta ghignante!

CANDELE
Candele, candele, tantissime candele. Sono il top per dare quel tono lugubre all'ambiente. Potete usarne bianche, rosse o nere (molto chic), ma evitate di riciclare quelle natalizie per non rovinare l'atmosfera!

FANTASMINI
Infestate le vostre case con spettri spaventosi. Realizzarli è facile: basta ritagliare il contorno dei bicchieri di plastica - o di un fazzoletto sufficientemente ampio - e poi incollarne la base ad una pallina di polistirolo la quale, una volta decorata con bocca, occhi e tutti i dettagli che vogliamo, sarà la testa del fantasma. Si può poi abbellire il tutto con cotone sfilacciato da incollare sul bicchiere per dare allo spirito un aspetto malconcio e...Svolazzante.

OMBRE
Basta ritagliare delle sagome nere e inserirle nei paralumi delle lampade di casa per avere inquietante presenze proiettate sui muri. Effetto assicurato.

RAGNI
Disgustosi aracnidi che camminano sul tavolo, si aggirano nella credenza e saltano fuori dai cassetti...Bleah! Divertitevi a riempire gli angoli più impensati di casa con ragni di plastica (o fatti da voi) per spaventare amici e parenti.

DISEGNI MOSTRUOSI
Utilizzando fogli di carta lavagna adesiva - se ne trovano di molto economici su Internet, magari dateci uno sguardo insieme ad un adulto - potete disegnare i vostri mostri preferiti, ritagliarli, e attaccarli a pareti, porte e finestre.

SANGUE
Usando del sangue finto, preparato da voi o acquistato, potete dare quel tocco truculento a tutto l'ambiente. Ovviamente premuratevi di macchiare solo superfici lavabili, se no mamma poi chi la sente!
Un consiglio: il posto migliore dove usare il sangue finto è il bagno. Sarà più facile pulire dopo la festa e otterrà un sicuro effetto. Pensate al vostro amico che, usando la toilette, si troverà un water grondante di sangue. Che colpo!

TESTE NEL BARATTOLO
La magia delle illusioni ottiche al servizio dei vostri intenti scherzosi. Cercate su internet la foto di un volto un po' sfocato, stampatela e poi mettetela dentro un bel barattolo da marmellata. Il vetro deformerà l'immagine e sembrerà che la testa sia sottovuoto all'interno del barattolo!

PIPISTRELLI
Infine non possono proprio mancare i pipistrelli, le creature notturne più "halloweenesche" che ci siano. Anche qui potete scegliere di comprarne degli esemplari di plastica o armarvi di forbici, matite e cartoncini per provvedere da voi stessi.

ULTIME NEWS