Donna Moderna
FocusJunior.it > Comportamento > Consigli > Come ritrovare il sorriso in sette semplici mosse

Come ritrovare il sorriso in sette semplici mosse

Stampa

Hai litigato con l'amico o l'amica del cuore? Tuo fratello ti esaspera? Vorresti gridare e rompere qualcosa? Ecco qualche consiglio per calmarsi e ritrovare un atteggiamento positivo

Il sorriso è una cura per molti mali, ma a volte è davvero difficile allontanare i brutti pensieri e guardare con ottimismo all'immediato futuro: come fare ad essere felici se si ha preso un brutto voto o abbiamo discusso con il nostro migliore amico!?

Beh, noi di Focus Junior proviamo a darvi dei suggerimenti per provare a superare il momento di difficoltà e ritrovare la voglia di sorridere!

ALZA IL VOLUME E ZITTISCI IL CATTIVO UMORE!
Durante le giornate "no", la musica può essere un'ottima amica. Infilati le cuffie e scatena il ritmo della tua anima per ritrovare grinta e voglia di fare!

CHIUDI GLI OCCHI...E INIZIA A CONTARE!
Durante una discussione accesa si può provare l'istinto di sbraitare e dare sfogo alla propria ira. Chiudi gli occhi e conta nella tua mente finché non ti calmi e riprendi l'autocontrollo. Fidati, funziona!

FATTI ABBRACCIARE
Il contatto fisico ci conforta e smette d farci sentire soli. Non vergognarti di abbracciare (o farti abbracciare) dai tuoi cari nel momenti di sconforto!

GETTA VIA I CATTIVI PENSIERI
Quando sei particolarmente inviperito contro una persona (l'amica, l'amico, il fratelli dispettosi ecc...) prendi un pezzo di carta, scrivi tutto ciò che ti ha fatto imbestialire e poi accartoccia e getta il tutto. Questa semplice azione ti aiuterà a fare ordine in testa e contribuirà ad eliminare i pensieri negativi.

FATTI UNA PASSEGGIATA
Piuttosto che cercare lo scontro e litigare a tutti i costi, prendi la giacchetta ed esci a fare due passi per sbollire la rabbia. Così facendo avrai la mente lucida per poter tornare a chiarirti con chi ti ha fatto arrabbiare.

SFOGATI COL MOVIMENTO
L'attività fisica è un toccasana per smaltire le arrabbiature. Muoviti, corri, salta, gioca, suda ed insieme alla fatica arriverà anche la serenità ritrovata!

DIVAGA COL PENSIERO
Anziché continuare a pensare a ciò che ti sta innervosendo, apri la mente e fai volare la fantasia verso le cose che più ti piacciono. Pensa alle vacanze, alla persona che ti piace, ad una barzelletta particolarmente divertente... Vedrai che il sorriso non tarderà a tornare!