Donna Moderna
FocusJunior.it > Comportamento > Compagni di scuola razzisti? Fai una macumba

Compagni di scuola razzisti? Fai una macumba

Stampa

Andrea ho un problemino...  Io sono di carnagione color  caffellatte  perché mia madre è africana e mio padre è italiano. Il punto è che alcuni mi trattano come se fossi un alieno perché sono più scura di loro oppure mi chiamano musulmana, araba, indiana, francese o addirittura  italo-americana ! Tutto tranne che italiana e a me dà molto fastidio... Spero che tu possa aiutare a farli smettere.  P.S. Ho già provato a ignorarli ma con scarsi risultati... Sophystar10 

Ridi . Lo so è difficile. È difficile capacitarsi che ci siano genitori  incapaci di capire che se un bambino è nato in Italia è italiano a prescindere dal colore della pelle , che l'Africa non è un indistinto agglomerato di musi neri, che se tu sei razzista forse ai tuoi figli puoi risparmiare la tua imbecillità... Insomma già lo sappiamo, per cui ti risparmio la trafila. Il mio consiglio, forse non molto educativo, è invece di fare una bella macumba . O almeno di farglielo credere . Se ci ha creduto il nostro “illustre” vicepresidente del Senato Roberto Calderoli è probabile che la cosa possa funzionare anche con loro. Quell'illuminato intellettuale che chiama gli immigrati bingo-bongo, dopo una serie di sfortune (tipo che ha trovato un biscione in cucina), si è infatti lamentato di aver subito una macumba da parte del padre di Cecile Kyenge, l'ex ministro dell’Integrazione di origine congolese che aveva paragonato a un orango . Capisci? Una macuuuuumbaaa. Uno che ha governato il nostro Paese! Macumbaaaaaaaaaa. Non c'è speranza: usa la loro stessa ignoranza e distruggili di risate.