Donna Moderna
FocusJunior.it > Comportamento > Scrocchiarsi le dita

Scrocchiarsi le dita

Stampa

Ciao Andrea, ho un enorme problema: quello di scrocchiarmi le dita delle mani, il collo e certe volte anche la schiena. Ho sentito molte cose brutte su questo fatto. I miei sono molto preoccupati e sperano di farmi togliere questo bruttissimo tic, ma non so come fare. Pippifashion

Andrea dice che...

Anch'io mi scrocchiavo tutte le ossa in continuazione e... be', secondo te, perché Paolino Perdigiorno mi disegna sempre con la sciarpa? A furia di scrocchiare le ossa del collo i muscoli si sono indeboliti e se non metto un rinforzo mi toccherebbe andare in giro come Sant'Andrea decollato. Per non parlare del rumore di ferraglia che produco a ogni passo. Convinta? Be', se vuoi posso provare a spaventarti ancora un po', come spesso fanno prof e genitori; la verità, però, è che non esiste alcuno studio scientifico in cui si dimostri che lo "scrocchiamento" produca danni alle articolazioni. Anzi, i pochi che hanno fatto dicono che non c'è differenza tra il farlo e il non farlo. Ad esempio quello di un medico californiano, Donald Unger, che per 60 anni si è scrocchiato almeno due volte al giorno le dita della mano sinistra, lasciando stare la destra. Risultato? Le mani sono rimaste entrambe sane e il medico, in compenso, ha vinto nel 2009 un IgNobel, cioè il premio per le ricerche scientifiche più pazze e assurde.
L’unico effetto che al momento la scienza riconosce è quello... di rompere le scatole a suon di cric croc a chi ti sta intorno.

 

ULTIME NEWS