Donna Moderna

1 + 1 = 2

Stampa

Caro Andrea, da 2 mesi ho un fratellino ma è di un’altra donna e non di mia madre. Ho paura che prenda metà del cuore di mio padre lasciandomi meno affetto. Lo odio, non so perché ma lo odio. Come faccio? Merili

Andrea dice che...

Ciao Merili, è del tutto normale che tu sia geloso/a (sei un maschio o una femmina?) e odi un po’ un fratellino nuovo, per giunta fatto con qualcuno che non è la tua mamma: 2 intrusi, 2 alieni, 2 visitor che non hai chiesto e voluto tu. Io, se fossi al tuo posto, sarei 100.000 volte più incavolato di te. Siccome, però, non sono te, cerco di vederla in un altro modo. In modo matematico: 1 + 1 = 2. Diciamo che tua mamma vale 1 (o un miliardo, se preferisci). E diciamo che miss X, cioè la fidanzata di tuo papà (chiamala come vuoi: cosa, alien o semplicemente col suo nome... non importa) vale... X. Tu puoi decidere che valore dare a quella X. Non sei obbligato/a, puoi semplicemente farlo: anche solo 0 o magari, se ti è un filo simpatica, 0,0001. Il concetto è che 1 + 0,0001 = 1,0001. Quello che dai a un’altra persona non lo togli a nessun’altra. E lo stesso vale per tuo papà. Vorrà sicuramente bene a suo figlio e, probabilmente, nei primi tempi trascurerà un po’ te e tua sorella: è normale. Però tu sei sempre 1 (o 1 miliardo se preferisci) per lui e tutto l’affetto che darà al tuo nuovo fratellino di sicuro non lo sottrarrà a te. Il cuore ha un sacco di spazio, abbastanza per contenere qualsiasi somma senza mai dover fare una sottrazione. O almeno così dovrebbe essere: io ve lo auguro.