Donna Moderna
FocusJunior.it > Comportamento > Voglio salvare le mosche!

Voglio salvare le mosche!

Stampa

Caro Andrea, non credi ke, se le moske andassero più piano, saprebbero trovare subito la finestra ke ho aperto x uscire dalla casa? Grazie x il tempo ke hai dedicato a questo mio difficile quesito. ;) Grifoncina

Andrea dice che...

Cara Grifoncina, in effetti è quello che provo a dire sempre anch'io: "mosca, moschina, tu che sei brava e bella perché non esci dalla finestrella?". La prima volta. Ma lei ostinata, continua a ronzarmi sul naso proprio mentre cerco di schiacciare il mio meritato pisolino. Allora divento più duro, ma solo un po': "mosca, moschella non rompere ed esci subito dalla finestrella". La seconda volta. Solo che lei, oltre a infischiarsene (son cocciute a volte le mosche!), chiama a raccolta anche altri 30 amichetti, molto simili a quelli che da circa due settimane hanno scambiato la mia casa per l'ostello dei mosconi. A quel punto non bastan le parole. Io, di solito, che come te sono un po’ ecologista e non mi piacciono gli spray, le spiaccico una a una con l’ammazzamosche (hai presente quella paletta che alla fine ha una specie di quadratino tutto bucherellato). E non ho alcun senso di colpa. Però, apprezzo il tuo spirito per aiutare madre natura. Davvero, non ti sto prendendo in giro. Anch'io cerco di fare la stessa cosa con ragni, api, scarafaggi, formiche e tutti quegli animaletti che, alla fine, non danno troppo fastidio. Se, come le zanzare, ti pungono o ti segano i nervi, però, a quel punto diventa una questione di "sopravvivenza". Anche perché sono convinto che, se li disturbassi io come loro disturbano me e se fossero un metro più grandi, prenderebbero anche loro l'ammazzandrea e mi incollerebbero al tavolo.
PS: Grazie per il messaggio che mi hai mandato a proposito del numero 100: mi ha fatto molto piacere.