Donna Moderna
FocusJunior.it > Animali > Un po’ dinosauro, un po’ gabbiano: ricostruito il primo becco della storia!

Un po’ dinosauro, un po’ gabbiano: ricostruito il primo becco della storia!

Stampa
Un po’ dinosauro, un po’ gabbiano: ricostruito il primo becco della storia!
Ipa-agency

Un team di scienziati ha riprodotto con la tecnologia 3D un cranio preistorico di Ichthyornis dispar che segna una tappa cruciale nel passaggio dalle fauci dei dinosauri al becco dei moderni uccelli

Il primo becco nella storia dell'evoluzione era pieno di denti, poteva essere utilizzato come una mano (in quanto le zampe dell'animale cui apparteneva si erano trasformate in ali) e possedeva caratteristiche in comune sia con con dinosauri che con gli uccelli odierni.

A dircelo è uno studio pubblicato sulla rivista Nature nel quale gruppo di paleontologi dell'Università di Yale, coordinati dal professor Bhart-Anjan
Bhullar, hanno ricostruito mediante sofisticate tecniche 3D il cranio dell'Ichthyornis dispar, un antenato degli uccelli per moti versi simili ad un moderno gabbiano, seppur molto più grande e con molti più denti.

L'animale è vissuto in Nord America circa 100 milioni di
anni fa e i suoi primi fossili sono stati rinvenuti nel 1870. Gli scienziati però hanno potuto riprodurre un modello completo del cranio preistorico solo adesso, grazie alla recente scoperta di nuove "parti mancanti" nascoste nelle roccia.

L'Ichthyornis possedeva un becco simile a quello dei gabbiani
Credits: Pixabay

Il cranio così ricostruito ha gettato nuova luce sulla storia evolutiva che ha portato i dinosauri ad evolversi in uccelli piumati: il cervello dell'Ichthyornis dispar infatti era simile a quello posseduto di volatili di oggi, mentre i muscoli della mandibola presentavano ancora caratteristiche molto simili a quelle dei dinosauri.

«Il primo becco - ha commentato Bhart-Anjan Bhullar - era come una piccola
punta a tenaglia rivestita di corno all'estremita' della
mandibola».