Donna Moderna
FocusJunior.it > Animali > Storia dello scoiattolo salvato che ha vissuto nell’albero di Natale

Storia dello scoiattolo salvato che ha vissuto nell’albero di Natale

Stampa

Focusini, sta arrivando il momento di fare l'albero di Natale! Nel frattempo vi riproponiamo la storia di Mitten, uno scoiattolo che l'anno scorso fu trovato in fin di vita da una coppia, e una volta salvato, ha vissuto per un po' al socuro... nell'albero di Natale di casa. 

Non è tenero questo scoiattolo che sbuca dai rami di un albero di Natale? E ancor più tenera è la sua storia vera, apparsa nel 2015 su un sito chiamato Reddit e che, al tempo, fece il giro del web. 

 

Un anno fa, un uomo di nome Chris ha trovato uno scoiattolo in fin di vita, probabilmente investito da una macchina, e ha capito che la bestiola aveva subito grave trauma cranico. Chris ha portato a casa dalla moglie lo scoiattolo in pessime condizioni, per cercare di curarlo.

Un piccolo scoiattolo indifeso

Lo scoiattolo, che hanno chiamato Mitten -cioè muffola, guanto a manopola- all'inizio non poteva né mangiare, né bere, né camminare o muoversi; Chris e la moglie sono riusciti solo dopo giorni a farlo bere con una siringa.

La coppia molto amica degli animali, intanto, aveva contattato un centro di riabilitazione per la fauna selvatica che aveva dato loro un farmaco per curare il trauma cranico del piccolo Mitten. In poco tempo, lo scoiattolo ha ricominciato a nutrirsi, anche se la testolina gli pendeva di lato e doveva essere aiutato nel bere, e anche a muoversi pian piano.

Quando ha cominciato nuovamente a camminare, piuttosto malfermo ma indipendente, Mitten ha intrapreso un'avventura sotto gli occhi della coppia di salvatori: ha adocchiato l'albero di Natale e ci si è tuffato dentro! Dimostrando, a giudicare dalle foto, di trovarlo confortevole e di suo gusto.

Chris e la moglie avevano già capito che lo scoiattolo non sarebbe potuto ritornare alla vita selvatica, le sue infermità lo avrebbero reso una fin troppo facile preda, e sapendo di dover smontare prima o poi  il loro albero di Natale, hanno cominciato a costruire in casa loro un recinto abbastanza ampio da contenere un albero vero per farlo scorrazzare. Ma notizie di gennaio di quest'anno davano ancora lo scoiattolo annidato dentro l'albero di Natale...

 

Chissà se quest'anno Mitten tornerà nell'albero di Natale!

Quest'anno Chris e sua moglie, rifacendo l'albero di Natale in vista delle feste, magari vedranno Mitten ritornare ad abitarlo e ornarlo col suo dolcissimo muso di roditore... Noi pensiamo di sì, e speriamo che lo scoiattolo si sia rimesso del tutto in salute, e che un giorno magari possa tornare ad uscire nella natura.

 

Per fare un albero di Natale a prova di cane e gatto leggi il link: suggerimenti utili da Focus Wild per fare in tutta sicurezza un albero amico degli animali!

 

ULTIME NEWS