Donna Moderna
FocusJunior.it > Scienza > Ambiente > Riciclare i cellulari potrebbe salvare i gorilla dall’estinzione

Riciclare i cellulari potrebbe salvare i gorilla dall’estinzione

Stampa
Riciclare i cellulari potrebbe salvare i gorilla dall’estinzione
Pixabay

In Congo i gorilla rischiano l'estinzione a causa delle miniere che estraggono i minerali con cui sono fatti i nostri cellulari. Per questo, ma non solo, è tanto importante riciclarli.

Avete in casa un vecchio smartphone? Non buttatelo! Riciclare i cellulari è fondamentale per salvare dall'estinzione i gorilla della Repubblica Democratica del Congo.

A porre l'attenzione sull'importanza del riciclo dei telefoni è stato uno studio pubblicato sulla rivista scientifica Plos One e condotto dai ricercatori dell'Università dell'Australia Meridionale e da Zoos Victoria, associazione  che opera a tutela dell'ambiente gestendo tre aree naturali vicino a Melbourne.

Le due organizzazioni hanno avviato un programma di recupero dei cellulari attraverso una campagna di sensibilizzazione. Dai vecchi cellulari, infatti, si possono prendere i metalli preziosi usati per costruirli.

La ricerca

Carla Litchfield, una delle ricercatrici dell'università australiana e autrice dello studio, spiega che se questi metalli, come il coltan e l'oro, venissero recuperati,  si ricorrerebbe meno alle miniere del Congo che non solo causano la distruzione dell'habitat dei gorilla, ma anche provocano guerre e violano i diritti umani.

"Per 30-40 telefoni cellulari  riciclati, si recupera in media un grammo di oro", afferma la Litchfield. "Dato che le vendite dei telefoni cellulari stanno crescendo vertiginosamente e in alcuni smartphone è aumentato il contenuto di oro, questo metallo prezioso potrebbe esaurirsi entro il 2030".

Riciclo cellulari
Il riciclo dei vecchi cellulari potrebbe davvero salvare i gorilla!
Credits: Shutterstock

In molti Paesi mancano ancora  punti per il riciclaggio dei telefoni. Denunciano i ricercatori. Inoltre la composizione minerale degli smartphone è tenuta spesso segreta. A questo si aggiunge anche la questione della violazione della privacy attraverso l'accesso di vecchi dati.

Intanto però la popolazione dei gorilla del Congo continua a diminuire, secondo recenti stime si parla di un calo del 73-93% con meno di 4000 esemplari rimasti. Ora le specie è classificata tra quelle a rischio d'estinzione.

L'illustre etologa Jane Goodall ha lanciato la campagna nazionale di riciclaggio dei cellulari allo Zoo di Melbourne nel 2009 per educare i visitatori sul legame tra l'estrazione mineraria, distruzione dell' habitat dei gorilla e riciclo dei telefoni cellulari.

Nel 2014 sono stati più di 115.000 i cellulari raccolti in seguito a questa iniziativa.

"Questo numero può sembrare una goccia nell'oceano - rappresenta solo lo 0,01 per cento del miliardo di telefoni dismessi - ma quando si guarda il risultato nel contesto di uno stato di sei milioni di persone, è molto impressionante" spiega la Litchfield.

"Speriamo che questa campagna possa essere estesa a livello globale e fare davvero la differenza."