Donna Moderna
FocusJunior.it > Animali > Perché il vombato fa la cacca cubica?

Perché il vombato fa la cacca cubica?

Stampa

Simpatico marsupiale australiano, il vombato fa la pupù... cubica! Perché? Lo hanno finalmente scoperto alcuni scienziati (sicuramente con tanto tempo libero!)

Una curiosità rende il piccolo wombat (in italiano vombato) , buffo marsupiale australiano ,    un animale davvero particolare: la cacca .

 

Perché la pupù del wombat è cubica?

Beh, il primo pensiero è che possa avere un ano quadrato. In realtà no. Non è così.
La pupù del wombat è di questa dimensione a causa dei lunghi e lenti processi di digestione dell'animaletto , che durano circa da 14-18 giorni. A causa della durata della digestione il materiale nell'intestino diventa estremamente secco e compatto.

Non solo questo lungo processo rende la cacca del wombat compattissima, ma la prima parte del suo lungo intestino contiene delle "creste" orizzontali che probabilmente la fanno diventare a cubetti. Restando di questa forma per tutto il tratto dell'intestino.

 

Se è cubica, non rotola!

Altra particolarità del wombat? E' un animaletto notturno e ci vede proprio male! Però, per fortuna, il suo senso dell'olfatto è molto sviluppato. E usa la pupù proprio per comunicare con gli altri animali della sua specie. In questo modo può capire se ci sono sconosciuti nel suo territorio oppure può andare alla ricerca di una compagna: solo ed esclusivamente annusando la pupù. 
E ora, provate a pensare a una cacca rotonda in cima a una collina o a un sasso: non rischia di rotolare da tutte le parti? La pupù cubica invece sembra essere fatta apposta per stare dov'è stata fatta. E bravo wombat! Ha una pupù intelligente! 
 Fonte: theconversation.com/
Vuoi vedere un video sui wombat? E' in inglese :) e fa vedere pupù di wombat di tutti i tipi.

 

Chi è il wombat?

Piccolo e tozzo marsupiale, il wombat abita nelle foreste e nelle lande australiane e della Tasmania.  Il nome gli è stato dato dagli Eora, gli aborigeni che vivevano nell'area di Sydney. 
I vombati scavano lunghi sistemi di gallerie con i denti e gli artigli. Sono erbivori e si nutrono di graminacee, carici, erbe, corteccia e radici.
di Luisa Perego