Donna Moderna
FocusJunior.it > Animali > Nuovi amici sulla Terra! Scoperti animali finora sconosciuti

Nuovi amici sulla Terra! Scoperti animali finora sconosciuti

Stampa

Un team di ricercatori coordinati da scienziati del MUSE, il Museo delle Scienze di Trento, ha scoperto che  in un luogo speciale, in Tanzania, vivono rarissime  specie animali. Così speciali che alcune sono state scoperte da poco.

Spesso pensiamo che nel mondo, ormai, l'uomo abbia scoperto tutto , visto tutto e inventato tutto. Beh, non è così: la nostra grande Terra riesce a stupirci sempre . E questa volta lo stupore arriva dall'Africa , precisamente dalle foreste orientali della Tanzania. Lì, un gruppo internazionale di ricercatori della sezione di biodiversità tropicale del MUSE , il Museo delle Scienze di Trento, ha pubblicato uno studio in cui presenta ben 27 nuove specie di animali vertebrati scoperte in anni di lavoro in quella zona dagli scienziati.

 

La foresta pluviale

L’area studiata va dalla Tanzania centro-meridionale al Kenya meridionale, ed è nota per l’elevato numero di specie endemiche , ossia specifiche di singole montagne o valli. Questa straordinaria ricchezza biologica è merito della foresta pluviale, che lì esiste ancora (è l’habitat primario in queste montagne), e della perfetta combinazione di altitudine e piovosità. Nel video che segue Francesco Rovero , curatore della sezione di Biodiversità Tropicale del MUSE e Michele Menegon , ricercatore presso la stessa sezione, ci raccontano il loro straordinario lavoro .

 

Alcuni degli animali scoperti

Mica male, eh? Pensate, cari focusini: la zona di foresta studiata dai ricercatori del MUSE è così importante che ne è stata proposta la candidatura nella lista dei siti patrimonio dell’umanità dell’Unesco . Per saperne di più su questa straordinaria storia , andate alla Sezione Biodiversità tropicale del sito del MUSE .

 

Da grandi vi piacerebbe fare lo stesso lavoro di Francesco e Michele? Dite la vostra!
ULTIME NEWS