Donna Moderna
FocusJunior.it > Animali > Mondo | 10 curiosità che (forse) non sai sulla… Siria

Mondo | 10 curiosità che (forse) non sai sulla… Siria

Stampa
Mondo | 10 curiosità che (forse) non sai sulla… Siria

Ne sentiamo parlare ogni giorno alla tv e ne leggiamo sui giornali a causa della guerra, e per le migliaia di rifugiati che arrivano in Europa. È la Siria, una delle culle della civiltà. Scopriamo questo sfortunato e affascinante Paese, conosciamone la storia.

La “ Repubblica Araba di Siria ” (questo il nome ufficiale) è un paese che si trova in Medio Oriente , in un’area molto tormentata da conflitti e continue tensioni. È lì che si sta svolgendo, ormai da 5 anni, una sanguinosa guerra che coinvolge, in un modo o nell'altro, anche l'Europa, la Russia e gli Stati Uniti.
La Siria confina con la Turchia, la Giordania, Israele e il Libano e si affaccia sul Mar Mediterraneo. Anticamente era chiamata anche “Soria” , dal nome arabo del paese in cui vivevano moltissimi gatti allo stato selvatico : è proprio per questo che il gatto “comune”, il meticcio, viene chiamato anche “ gatto soriano ”!
L'articolo continua dopo la fotogallery

 

 

 

Il Tigri e l'Eufrate

Il territorio siriano, sul quale scorrono due  fiumi  famosissimi come l’ Eufrate  e il  Tigri  (ve li ricordate? Ne parlano tutti i libri di storia!), si trova in  Mesopotamia , la regione che  è stata parte delle più  grandi civiltà antiche . In Siria sono infatti arrivati gli Egiziani, i Babilonesi, i Greci e anche i Romani. 
Se siete appassionati di civiltà antiche e di archeologia sapete di certo che la  Siria è ricchissima di importanti  siti archeologici   dove ammirare i resti delle   ziggurat   (nella fotogallery trovate la scalinata che consentiva di salire sulla ziggurat di   Ebla ), così come di archi, templi e teatri romani . L a Siria è una vera  miniera di cose da scoprire!  Immersa nel deserto si trova per esempio  Palmira , un tempo città ricchissima e oggi tra i più importanti siti archeologici del mondo.  Purtroppo, forse l’avrete sentito, alcuni dei bellissimi templi e monumenti di Palmira sono stati recentemente distrutti con l'esplosivo da terroristi pazzi che hanno conquistato la zona. 

 

Avete mai assaggiato l'hummus? È una specialità tipica del Medio Oriente

La lingua ufficiale siriana è l’ arabo , ma nelle scuole si insegnano anche inglese e francese . Molti siriani sono di religione musulmana, ma non tutti: alcuni siriani sono cristiani.  Nei mercati di Damasco , la capitale del Paese, si trovano moltissime spezie… profumate e coloratissime! Vengono usate in cucina, per preparare piatti tipici come l’ hummus (una crema di ceci, l’avete mai assaggiata?) e i falafel, polpettine di legumi.

 

Dal 2011 in Siria è in corso una guerra civile , cioè interna al paese, per questioni soprattutto politiche. Si tratta di un conflitto molto grave, che ha obbligato molti siriani a lasciare le loro case e fuggire. Alcuni, fra cui anche tanti bambini, vivono oggi in tende nei campi di rifugiati (trovate qualche immagine nella gallery).  Altri hanno deciso di lasciare il paese per cercare un posto più sicuro in cui vivere: proprio per questo, in Europa, stanno arrivando moltissimi rifugiati siriani, che affrontano rischi enormi nella speranza di un futuro migliore. Speriamo che presto finisca la guerra nel loro paese e possano tornare a casa!

 

Sapete cos'è una "guerra civile"? Dite la vostra

Non ricordi cos'è una ziggurat? 
Te lo spiega Focus Junior!