Donna Moderna
FocusJunior.it > Animali > Le meduse hanno le orecchie?

Le meduse hanno le orecchie?

Stampa
Le meduse hanno le orecchie?
Ipa-Agency

Come fanno le meduse a percepire il mondo circostante? Ecco la risposta!

Ok, sono tutti le conosciamo per i loro tentacoli urticanti, ma vi siete mai chiesti come facciano a percepire ciò che accade intorno a loro? Insomma, le meduse hanno le orecchie?

LE MEDUSE HANNO ORECCHIE?

No, le meduse non hanno le orecchie ma, se è per questo, non hanno nemmeno gli occhi, la lingua, le mani, il naso, il cuore, le ossa e il cervello! Il corpo delle meduse è infatti costituito prevalentemente d’acqua (circa il 98%) e ha una consistenza gelatinosa (non a caso il nome inglese è jellyfish, “pesce-gelatina”).

Ma come fanno, allora, a percepire il mondo circostante? Tutto merito delle cellule sensoriali contenute in varie parti del corpo, che permettono loro, ad esempio, di mantenere l’equilibrio e orientarsi nell’acqua, oppure di percepire la luce, oppure ancora di sentire odori e sapori attraverso alcuni recettori chimici.

Insomma, ancora una volta la Natura ci dimostra che l'uomo e il suo modo di esistere e di vivere e di comportarsi nel mondo non è l'unico possibile. E, magari, nemmeno il migliore!

LO SAI CHE...

  • I tentacoli delle meduse ci provocano dolore a causa dei nematocisti, piccoli organi che contengono un filamento che si attiva al contatto con un corpo estraneo e inietta le sostanze tossiche (e urticanti)
  • Esiste una specie di medusa, la Turritopsis dohrnii che in determinate condizioni ambientali è in grado di rigenerarsi all'infinito, tornando giocane. In poche parole, questa medusa ha trovato il segreto dell'immortalità!
  • Se una medusa ci "punge", la cosa migliore da fare è lavare la ferita con acqua di mare e poi risciacquare con acqua calda.
Ti è piaciuto questo articolo? Leggi anche
ULTIME NEWS