Donna Moderna
FocusJunior.it > Animali > I consigli della Lipu per aiutare gli uccellini durante il gelido inverno

I consigli della Lipu per aiutare gli uccellini durante il gelido inverno

Stampa
I consigli della Lipu per aiutare gli uccellini durante il gelido inverno

La Lega Italiana Protezione Uccelli ci dà qualche dritta per salvare i nostri amici pennuti dalla morsa del ghiaccio e del freddo. Bastano un po' di briciole un pizzico di inventiva!

La neve e le rigide temperature di questi giorni possono essere un brutto affare per gli uccelli poiché, sebbene siano abituati alla vita selvatica, il crescente aumento della presenza umana ha ridotto di molto i loro rifugi e la possibilità di trovare del cibo.

 

La Lega Italiana protezione Uccelli (LIPU) ha allora diffuso qualche piccolo consiglio che renderebbe la vita dei nostri amici pennuti molto più semplice.

Piccolo sforzo, grande risultato

È sufficiente infatti lasciare per strada o sul davanzale qualche briciola o rimasuglio di frutta (meglio se secca) per garantire agli uccellini un icuro e veloce pasto.

Per chi avesse voglia di spendersi un po' per Madre Natura poi, esitono molti semplici lavoretti per creare mangiatoie a "misura di becco" per poter regalare ai volatili un riparo sicuro dove nutrirsi: basta una bottiglia di plastica ritagliata o uno spago inanellato di arachidi!

 

Le mangiatoie così realizzate dovranno poi essere rifornite regolarmente, ma non mettete troppo cibo tutto insieme (potrebbe andare a male) e soprattutto mai alimenti salati o piccanti, che fanno molto male agli uccelli.