Focus.it

FocusJunior.it

FocusJunior.itAnimaliHercules, il ragno più velenoso del mondo

Hercules, il ragno più velenoso del mondo

Stampa
Hercules, il ragno più velenoso del mondo
Getty Images

In Australia è stato trovato, per caso, il più grande esemplare maschio di ragno dei cunicoli, tra i ragni più velenosi al mondo

Si chiama ragno dei cunicoli (Atrax robustus), ha zanne che potrebbero perforare un’unghia umana, è tra i ragni più velenosi e aggressivi al mondo (almeno per quanto ne sappiamo al momento) e vive in Australia.

Il ragno più velenoso ha una nuova casa

Il mortale ragno dei cunicoli, soprannominato "Hercules" è stato trovato a circa 50 miglia a nord di Sydney, ed è stato inizialmente portato in un ospedale locale per sicurezza e, in seguito, trasferito all’Australian Reptile Park una piccola riserva che si occupa della cura e della tutela di molte specie locali.

Il suo veleno salva vite umane...

Il veleno che produce il ragno più velenoso al mondo è costituito da una complessa miscela di “ingredienti” che potrebbero avere componenti con potenziali proprietà terapeutiche, o funzionare da antidoto contro il suo stesso morso. Infatti, se non trattato adeguatamente, il morso del ragno dei cunicoli può causare gravi problemi di salute e in alcuni casi la morte. E proprio all’interno dell’Australian Reptile Park c’è un’area dedicata all’estrazione del veleno dai ragni e da altri animali velenosi.

Un gigante mai visto finora

Gli esperti, dopo averlo visto, si sono resi conto che si trattava del più grande esemplare maschio di ragno dei cunicoli mai identificato trovato in Australia. Il nome Hercules deriva dalle sue dimensioni notevoli con una larghezza di 7,9 centimetri da zampa a zampa, supera il precedente record del parco del 2018 detenuto da "Colossus". Il ragno dei cunicoli nonostante le dimensioni generalmente più ridotte rispetto alle femmine, ha un veleno molto più potente. Ma non preoccuparti, se non vivi in Australia, è molto difficile incontrarlo. È tipico delle aree boschive e giardini suburbani da Sydney a Newcastle e alle Blue Mountains. Nonostante la pessima fama, grazie ai programmi di raccolta del veleno le morti a causa dei loro morsi sono drasticamente diminuite.

Il suo veleno è un dono prezioso

“Hercules” contribuirà al programma antiveleno dell’Australian Reptile Park. Infatti come tutti i ragni catturati e consegnati al personale del parco, verrà sottoposto a “mungitura” per estrarne il veleno, essenziale per produrre un antitodo salvavita.

Emma Teni una responsabile del parco, in un’intervista ha detto che sebbene siano abituati a ricevere “funnel-web spiders” (letteralmente “ragni dalla tela a imbuto” per via della particolare forma delle loro ragnatele così grandi), avere Hercules è stato come vincere alla lotteria.

 

CATEGORY: 1