Donna Moderna
FocusJunior.it > Animali > Focus Wild: le notizie del mese (n°123)

Focus Wild: le notizie del mese (n°123)

Stampa
Focus Wild: le notizie del mese (n°123)
Shutterstock

Il numero 123 di Focus Wild è in edicola e, come ogni mese, la Redazione vi suggerisce interessanti approfondimenti (e video) sul mondo degli animali. Stavolta parliamo di maiali in fuga e api svita-tappi

FUGA PER LA SALVEZZA

INGHILTERRA (REGNO UNITO) – Quando la scrofa (Sus scrofa) ha capito che stava per partorire è scappata dall’allevamento in cui era rinchiusa e si è rifugiata nel bosco, dove ha dato alla luce dieci maialini. Una dog sitter a spasso con il cane vicino a Ollerton, nel Nottinghamshire, si è imbattuta nella madre che allattava e ha pensato avesse bisogno di aiuto, così ha allertato i volontari del Brinsley Animal Rescue che si sono mobilitati per recuperare il gruppo e portarlo al sicuro nel loro santuario. Quando l’allevatore si è presentato al rifugio per richiedere la custodia dei suoi maiali, si è scatenata una grande mobilitazione pubblica, con tanto di raccolta firme online, che lo ha convinto a liberare la scrofa coraggiosa, chiamata Matilde, e i maialini e affidarli per sempre alle cure degli animalisti.

API SVITA-TAPPI

BRASILE – Su Twitter spopola il video di due api che sembrano collaborare per svitare il tappo di un’aranciata e raggiungere il liquido zuccherino nella bottiglietta: i due insetti si posizionano ai lati della bottiglia e con le gambe spingono il tappo verso l’alto. Senza dubbio le api sono animali intelligenti, operose, amanti del lavoro di squadra, in grado di svolgere perfino calcoli matematici, ma chissà se hanno davvero unito consapevolmente le forze per svitare il tappo. Forse nel video girato a San Paolo le api sono state fortunate e, rilevata la dolce ricompensa, si sono mosse a caso contro la leggera resistenza fino a scalzare il tappo.