Donna Moderna
FocusJunior.it > Animali > Famiglia di Husky adotta un gattino

Famiglia di Husky adotta un gattino

Stampa
Famiglia di Husky adotta un gattino

Altro che litigi cane-gatto! Leggi la storia della muta di Husky siberiani che ha salvato un micino, accogliendolo con cura e amore.


A San Jose, in California
, l'antico motto riguardo l'animosità tra cani e gatti è stato polverizzato dalla meravigliosa storia di una famiglia di Husky Siberiani, Lilo, Infinity e Miko , e di Rosie , la micetta che hanno adottato.
Quando è stata trovata, Rosie era denutrita e molto debilitata, ma le cure del piccolo branco l'hanno rimessa in sesto a poco a poco. In particolare è stata Lilo, leader del gruppo, a prendere a cuore le sorti della nuova arrivata.
«Lilo ha davvero salvato la vita a Rosie» afferma Thoa Bu i, la padrona degli animali  «l'ha accudita e coccolata finché non si è ripresa ed è stata in grado di bere il latte da sola da una bottiglia »
L'articolo continua dopo la fotogallery

 

 

 

Da allora Rosie ha imitato in tutto e per tutto i suoi genitori adottivi

Tutti i movimenti di Lilo venivano studiati ed imitati dalla gattina , la quale pretendeva anche di essere messa al guinzaglio , come i suoi compagni pelosi più grandi! Ormai ogni attività del branco vede Rosie trotterellare al fianco dei cagnoloni senza il minimo timore, anche in quelle attività di solito odiate dal resto dei felini: nemmeno l'acqua può spaventarla , fiera e contenta com'è di stare con la sua nuova famiglia a quattro zampe!
Il legame venutosi a creare è così saldo e straordinario che Thoa Bui ha scelto di documentare attraverso il social network Instagram la vita quotidiana dell'insolita famigliola, mostrando al web tutti gli aspetti teneri e divertenti della loro convivenza.
Vuoi sapere come si rilassa un Husky? Così!

 

Guarda anche la fotogallery di Tally, l'Husky che si crede un gatto
Articolo scritto da Niccolò De Rosa