Donna Moderna
FocusJunior.it > Animali > Enciclopedia degli animali > Creature del mare: il polpo

Creature del mare: il polpo

Stampa
Creature del mare: il polpo

Lo sapevate che il polpo ha il becco e che si mimetizza come i camaleonti? Scopri di più con Focus Junior!

Diffuso nel Mar Mediterraneo e nell'Oceano Atlantico, il polpo comune abita i fondali rocciosi o pietrosi ricchi di anfratti, da pochi metri sotto la superficie fino a 100 m di profondità.

 

Questo mollusco può raggiungere i 10 kg di peso e il suo corpo è rappresentato da una testa globulosa alta fino a 30 cm e da 8 tentacoli lunghi massimo 90 cm. Questi sono muniti di 2 file di ventose ciascuno e circondano la bocca, la quale è costituita da un robusto becco corneo simile a quello dei pappagalli. Sul capo si notano gli occhi ben sviluppati e un corto tubo chiamato “sifone”, che sporge alla base. Il polpo può cambiare repentinamente il proprio colore per confondersi con l'ambiente circostante. In generale, la livrea varia dal rosa-rosso al marrone chiaro, mentre le ventose e il lato ventrale del corpo sono di colore bianco.

Nascondigli e strategie di caccia

Il polpo si nasconde dentro gli anfratti rocciosi e cela la tana posizionando all'entrata dei ciottoli e delle conchiglie raccolte nei dintorni. Le armi a disposizione di questo cefalopode per riuscire a sfuggire ai predatori, soprattutto l'uomo, le cernie (Epinephelus marginatus) e le murene (Muraena helena), sono l'incredibile capacità di mimetizzarsi con l'ambiente e quella di emettere dell'inchiostro nero dal sifone.

Pixabay

Octopus vulgaris si nutre principalmente di crostacei e molluschi di cui rompe senza problemi la conchiglia grazie al robusto becco corneo. L'accoppiamento avviene in inverno in acque poco profonde ed è seguito dalla deposizione di 150mila-400mila uova in lunghi cordoni che la femmina fissa alla roccia dentro una tana. La madre non abbandona neppure per un attimo le uova e resta con loro senza alimentarsi per 1-2 mesi, fino alla schiusa. Dopodiché, la maggior parte delle volte muore.

Tassonomia

Classe: Cefalopodi
Ordine: Octopoda ?
Famiglia: Octopodidae
Specie: Octopus vulgaris
Stato conservazione: non valutato (NE)

ULTIME NEWS
Natale: 10 libri indimenticabili
Condividi
Come si fa a diventare agente segreto
Condividi
Chi sono le spie nella realtà
Condividi