Il famelico Piranha Rosso!

 Stampa
piranha-rosso_04

Simbolo di voracità, il piranha è un pesce molto particolare che popola gli stagni e i corsi d'acqua dell'Amazzonia. Scopri di più con Focus junior!

Il piranha rosso è un pesce nativo del Sud America e assai comune nel bacino del Rio delle Amazzoni fino al Rio della Plata, nei fiumi costieri del nord-est del Brasile e nei corsi d'acqua dolce del Paraguay. Si incontra nei fiumi e laghi caratterizzati da acque tranquille, anche se poco limpide, come stagni, paludi e insenature nella foresta.

 

Le sue dimensioni raggiungono una lunghezza massima di 33 centimetri e un peso di 3,5 kg. Il corpo è ovale e compresso sui fianchi e la livrea è molto variabile in base alla regione geografica, all'età e al sesso dell'individuo. In generale, gli adulti hanno il ventre di colore rosso-arancione, di una tonalità più intensa nelle femmine, e il dorso è grigio-argento. La bocca è munita di affilatissimi denti triangolari adatti a strappare brandelli di carne dalla preda.

Voraci sì, ma non sempre...

La fama di vorace e pericoloso predatore del piranha rosso non è del tutto vera. In condizioni ambientali favorevoli, ossia durante la stagione delle piogge, quando i fiumi e i laghi sono colmi d'acqua, questo pesce caccia soprattutto altri pesci, insetti, lumache, noci, frutta e semi. Durante la stagione secca, però, i bacini si riducono e i piranha si concentrano in pozze d'acqua torbida e limacciosa dove il cibo scarseggia. In queste condizioni, si uniscono in banchi anche di centinaia di individui e attaccano famelici qualunque essere vivente osi immergersi nella pozza, compresi i grandi mammiferi. Quando la visibilità è scarsa, le prede sono rilevate grazie all'ottimo udito, al fine olfatto e alle vibrazioni che propagano nell'acqua muovendosi.

 

La riproduzione sembra si verifichi durante la stagione umida e vede il maschio di Pygocentrus nattereri scavare sul fondale delle buche profonde circa 4-5 cm e del diametro di 15 cm in cui la femmina depone fino a 1000 uova, raggruppate in grappoli e attaccate alla vegetazione.

Tassonomia

Classe: Attinopterigi (Pesci ossei)
Ordine: Characiformes ​
Famiglia: Characidae
Specie: Pygocentrus nattereri
Stato conservazione: non valutato (NE)

25 Marzo 2014 | Aggiornato il 11 Settembre 2017
Non ci sono ancora commenti!
Per poter aggiungere un commento fai login oppure registrati!

ULTIME NEWS
Le foto pazze dei Gatti Kung-Fu!
13 Novembre 2017 
Condividi
Che strani questi uccelli! | Gallery
12 Novembre 2017 
Condividi
SEGUICI        
ABBONATI
© 2016 Mondadori Scienza Spa | P.IVA 09440000157 | Capitale Sociale : € 2.600.000 i.v.