Donna Moderna
FocusJunior.it > Animali > Enciclopedia degli animali > Giganti del mare | La megattera

Giganti del mare | La megattera

Stampa
Giganti del mare | La megattera

Un cetaceo maestoso che si nutre di plancton e intona canti misteriosi per comunicare con i suoi simili. Scopri tutto sulla megattera con Focus Junior!

In lingua greca “megaptera” vuol dire “grande ala”.

Questa balena, che vive sia in acque polari che tropicali, in particolare nell’Oceano Atlantico, Pacifico e Artico, ha infatti enormi pinne pettorali lunghe quasi un terzo dell’intero corpo. Le più grandi fra i cetacei.

 

Mediamente è lunga 13 m per un peso di 25-30 t, ma le femmine, che sono più grandi dei maschi, possono raggiungere i 18 m. La parte superiore del corpo è blu o nera mentre le pinne pettorali, il ventre e i fianchi sono bianchi. La bocca e la mascella inferiore sono costellate da una serie di escrescenze dette tubercoli e ventralmente sono presenti 14-35 pieghe molto elastiche, che permettono all’animale di ingerire grandi quantità d’acqua.

Grandi migratrici...

La megattera compie lunghissime migrazioni per spostarsi dalle calde acque tropicali, dove si riproduce, a quelle polari, dove si alimenta. Nuota a meno di 30 km/h e resta in immersione per 15-20 minuti. Quando migra preferisce nuotare su fondali poco profondi, avvicinandosi anche molto alle coste, e riunirsi in gruppi numerosi. Questi sembra siano composti sempre dagli stessi individui, che con gli anni hanno imparato a cooperare durante la caccia.

...furbe "predatrici"...

Si è scoperto, infatti, che per catturare il plancton e i piccoli pesci di cui si nutrono, le megattere girano intorno al banco emettendo bolle d'aria, che impediscono alle prede di scappare. A questo punto, il cetaceo ingurgita grandi quantità di acqua e, quando la espelle dalle mascelle, trattiene il cibo filtrandolo con i fanoni.

All'inizio della stagione riproduttiva i maschi lottano con violenza per assicurarsi l’accesso alle femmine. Nasce un solo piccolo ogni due anni che è lungo 4-5 m e viene allattato per circa 5 mesi.

...e talentuose cantanti!

Le megattere sono famose per i loro canti, che si protraggono anche per ore intervallati solo da brevi pause per respirare. Si pensa che i maschi intonino queste canzoni per conquistare le femmine e delimitare il territorio, ma il vero significato dei canti non è ancora del tutto chiaro.

Si stima anche mediamente una megattera viva 80 anni.

Tassonomia

Classe: Mammiferi
Ordine: Cetacea
Specie: Megaptera novaeangliae ?
Famiglia: Balaenopteridae
Stato conservazione: rischio minimo (LC)