Donna Moderna
FocusJunior.it > Animali > Enciclopedia degli animali > Lemure catta, il primate che vive solo in Madagascar

Lemure catta, il primate che vive solo in Madagascar

Stampa

Riconoscibilissimo grazie alla sua coda ad anelli, è un animale molto socievole che vive in gruppi numerosi. E i maschi si sfidano in battaglie... puzzolenti!

 

Il catta è il più noto rappresentante dei lemuri, un infraordine di primati presenti solo in Madagascar. Questa specie, in particolare, abita le zone a vegetazione rada ma si adatta bene anche alla vita arboricola.

Il catta è un lemure di medie dimensioni che pesa tra i 2,5 e i 3,5 kg e misura 38-45 cm senza la coda, che è più lunga del corpo (56-62 cm) e presenta le caratteristiche bande bianche e nere.

Diversamente dalla maggior parte dei lemuri, il catta conduce una vita diurna. È un animale molto socievole che vaga in gruppi di una ventina di individui alla costante ricerca di vegetali da mangiare, soprattutto foglie, fiori e frutti.

 

Vince... chi puzza di più!

La società è di tipo matriarcale e le femmine guidano il branco durante gli spostamenti, mentre fra i maschi vige una rigida gerarchia per cui il più forte riesce a riprodursi con un maggior numero di compagne. Per stabilire l’ordine di accesso alle femmine hanno luogo dei combattimenti “puzzolenti”: i maschi sfregano le code sui polsi e i genitali, dove si trovano delle ghiandole odorose, e poi le puntano contro gli avversari.

Mamme-tuttofare

Le femmine partoriscono ogni anno 1 o 2 piccoli e la mortalità infantile è molto alta, fino al 50%. Le cure parentali sono sostenute dalle femmine, che portano in giro la prole prima attaccata all’addome e poi, quando i piccoli sono cresciuti, sulla schiena. La vita media di un catta è di circa 27 anni.

Classe: Mammiferi
Ordine: Primates
Famiglia: Lemuridae
Specie: Lemur catta
Stato conservazione: prossimo alla minaccia (NT)

 

ULTIME NEWS