Donna Moderna
FocusJunior.it > Animali > Enciclopedia degli animali > Il gruccione, poco conosciuto ma davvero bello!

Il gruccione, poco conosciuto ma davvero bello!

Stampa
Il gruccione, poco conosciuto ma davvero bello!
Ipa-agency

Il gruccione è un meraviglioso uccello capace di compiere lunghissime migrazione. Scopri di più con Focus Junior!

Il gruccione compie lunghissime migrazione che coprono distanze superiori ai 15mila km. Pertanto la sua distribuzione geografica è molto ampia: le zone di nidificazione si trovano in Europa meridionale, in Nord Africa e in Asia occidentale mentre le aree di svernamento sono nelle regioni tropicali dell'Africa, in India e Sri Lanka.

Gli habitat preferiti dal gruccione prevedono la presenza di bacini di acqua dolce vicino a foreste, savane, praterie e aree agricole. Per nidificare, questo insettivoro ha però bisogno di pareti verticali formate da terreno argilloso o sabbioso.

Il piumaggio è molto colorato e varia dal rosso, giallo e turchese del dorso a un azzurro intenso della porzione ventrale.

Le ali, in particolare, presentano sfumature che dal verde virano al blu e al nero. L'apertura alare è mediamente di 46 cm, il corpo è lungo circa 30 cm e il gruccione pesa 44-78 g. Maschi e femmine hanno una colorazione molto simile.

Comportamenti

I gruccioni sono uccelli diurni che trascorrono la maggior parte del tempo su un posatoio in attesa di catturare qualche insetto. Spesso nidificano in colonie ma la coppia, che è monogama, può anche scegliere di separarsi dal gruppo. Il maschio conquista la femmina offrendole del cibo, e continua a portarle delle prede finché non ha finito di deporre le uova. Il nido si trova in fondo a una galleria di circa 1 m scavata con il becco dalla coppia sulle rive dei fiumi, nel terreno argilloso. Per incubare le uova e nutrire i nidiacei, circa il 20% delle coppie fa affidamento sugli aiutanti (da 1 a 4), che solitamente sono parenti stretti dei genitori che non sono riusciti a riprodursi.

Le femmine depongono 4-7 uova fra la fine di maggio e i primi di giugno e la coppia le incuba per 3-4 settimane.

I giovani diventano indipendenti a 1-2 mesi di età e la maturità sessuale viene raggiunta entro il primo anno. Mediamente i gruccioni vivono meno di 6 anni. Come suggerisce il loro nome, Merops apiaster, il gruccione si nutre soprattutto di api ma anche di libellule e altri insetti volanti. Al contrario, i suoi predatori più comuni sono i serpenti, la lucertola ocellata (Timon Lepido) e il nibbio bruno (Milvus migrans).

Tassonomia

Classe: Uccelli
Ordine: Coraciiformes
?Famiglia: Meropidae
Specie: Merops apiaster
Stato conservazione: rischio minimo (LC)