Donna Moderna
FocusJunior.it > Animali > Enciclopedia degli animali > Voli rapaci: Conosciamo il falco pellegrino

Voli rapaci: Conosciamo il falco pellegrino

Stampa
Voli rapaci: Conosciamo il falco pellegrino

Ha una vista formidabile ed è l'uccello più veloce del mondo. Scopri tutto sul falco pellegrino con Focus Junior!

I falchi pellegrini si trovano in tutto il mondo, tranne nelle foreste pluviali e nelle regioni artiche. Prediligono gli habitat aperti, come le praterie, la tundra e i prati, e nidificano nelle fessure delle pareti rocciose

Recentemente questo rapace cosmopolita ha cominciato a colonizzare anche le aree urbane trovando negli alti edifici dei luoghi adatti a ospitare un nido. Inoltre, i piccioni rappresentano un'abbondante e inesauribile fonte di cibo.

 

Esistono 19 sottospecie che variano notevolmente per dimensioni e colore. In generale, l'animale pesa 900 g (le femmine sono più grandi di circa il 15-20% e pesano il doppio dei maschi), è lungo 36-58 cm e ha un'apertura alare di 91-112 cm. Inoltre, le ali sono lunghe e affusolate e la coda breve e sottile. Il piumaggio è color ardesia e blu-grigio sulle ali mentre delle barre nere attraversano il dorso alterandosi a righe più chiare. I giovani si riconoscono perché sono striati e di colore marrone scuro.

Lunghi voli e cacce fulminee

Il falco pellegrino migra per lunghe distanze fra i siti di svernamento e quelli riproduttivi, ma le popolazioni che abitano le aree con un clima più mite spesso sono sedentarie.

Questo rapace forma delle coppie che possono ritrovarsi per molte stagioni; la monogamia è favorita anche dal fatto che sia il maschio sia le femmine mostrano un forte attaccamento al loro primo sito di nidificazione.

Jim Zuckerman/Corbis

Prima della deposizione delle uova, la coppia si esibisce in incredibili acrobazie aeree che comprendono picchiate repentine, strette virate e altissime risalite. Tra marzo e maggio, a seconda della sottospecie, sono deposte da 2 a 6 uova che si schiudono in 33-35 giorni. Entrambi i genitori incubano le uova e si prendono cura della prole. I giovani imparano a volare in 35-42 giorni ma sono necessari almeno 3 anni affinché siano in grado di riprodursi. La maggior parte dei falchi pellegrini non sopravvive oltre il primo anno di età ma, superato questo scoglio, mediamente raggiungono i 13 anni.

Attivo durante il giorno, Falco peregrinus ha una vista straordinaria che gli permette di individuare un piccolo oggetto anche a centinaia di metri di distanza. Gli uccelli rappresentano il 77-99% delle prede catturate, con una preferenza per le colombe, i piccioni e i limicoli.

Sebbene siano quasi in cima alla catena alimentare, i falchi pellegrini sono attaccati da grandi rapaci come il gufo reale (Bubo virginianus) e l'aquila reale (Aquila chrysaetos). 

Probabilmente il pellegrino è l'animale più veloce della terra: in picchiata, infatti, raggiunge i 322 km/h!

Tassonomia

Classe: Uccelli
Ordine: Falconiformes
Famiglia: Falconidae
Specie: Falco peregrinus
Stato conservazione: rischio minimo (LC)