Elefante africano, il vero re della savana

 Stampa
elefante-africano_03

L'elefante è l'animale terrestre più grande al mondo, e nella savana... comanda lui!

L'elefante africano, presente dal Sud del Sahara fino alla punta meridionale dell'Africa, è il più grande animale terrestre vivente, con un peso che oscilla fra i 3600 e i 6000 kg.

 

Il maschio, con un’altezza al garrese (il punto più alto del dorso) di 3,75 m, è più imponente della femmina, che raggiunge massimo i 3 m.

In entrambi i sessi gli incisivi superiori crescono fino a diventare delle zanne d’avorio lunghe anche 2,5 m. Dopo l’uomo, l’elefante è il mammifero terrestre più longevo, con una vita media di ben 70 anni!

Proboscide tuttofare

Gli elefanti africani possono sopravvivere per lunghi periodi senza acqua e si adattano a diversi habitat come foresta, savana, valli fluviali, paludi ma anche zone desertiche. Per regolare la temperatura corporea sventolano le enormi orecchie, mentre la forzuta proboscide prensile è utilizzata per bere e raccogliere il cibo, rigorosamente vegetariano.

 

Comandano le femmine!

Vivono in branchi matriarcali comandati dalla femmina più anziana e composti da elefantesse, cuccioli e giovani. I maschi lasciano il gruppo quando raggiungono la maturità sessuale, tra i 10 e i 12 anni di età, e iniziano a vagare alla costante ricerca di una partner.

All'interno del gruppo le femmine cooperano per allevare la prole e difenderla dalle iene e dai leoni, gli unici predatori naturali oltre all'uomo.

La gestazione dura 22 mesi e lo svezzamento termina quando la madre dà alla luce un altro cucciolo, solitamente dopo 4-9 anni.

Pericolo bracconieri

Negli ultimi anni sono aumentati gli episodi di bracconaggio di elefanti africani legati al traffico illegale di avorio, molto richiesto soprattutto in Cina e Thailandia. Il Wwf ha calcolato che, ogni anno, vengono uccisi per le loro zanne circa 30mila elefanti africani, su una popolazione globale stimata fra i 472.000 e i 690.000 esemplari, in netto calo rispetto agli anni Trenta, quando erano circa cinque milioni.

La tassonomia

Classe: Mammiferi
Ordine: Proboscidea
Specie: Loxodonta africana
Famiglia: Elephantidae
Stato conservazione: Vulnerabile (Vu)

 

 

Se vuoi scoprire altri fatti e curiosità sull'elefante africano, leggi questo articolo su Focus Wild n. 70 ora in edicola!

 

29 Aprile 2017 | Aggiornato il 12 Agosto 2017
COMMENTI
Ci sono 2 commenti
12 Agosto 2017 17:35
io faccio lacollezione di focus wild
ANTONIO
22 Maggio 2017 17:25
molto interessante grazie focus
antonio
Per poter aggiungere un commento fai login oppure registrati!

ULTIME NEWS
Halloween dog parade, New York
20 Ottobre 2017 
Condividi
La cavia domestica
18 Ottobre 2017 
Condividi
Il cervo nobile
17 Ottobre 2017 
Condividi
SEGUICI        
ABBONATI
© 2016 Mondadori Scienza Spa | P.IVA 09440000157 | Capitale Sociale : € 2.600.000 i.v.