Donna Moderna
FocusJunior.it > Animali > Enciclopedia degli animali > Un insetto “benefico”: la coccinella comune

Un insetto “benefico”: la coccinella comune

Stampa
Un insetto “benefico”: la coccinella comune

Qualcuno dice che portino fortuna, ma il motivo dell'atteggiamento benevolo verso la coccinella risiede nel suo ruolo all'interno dell'ecosistema. Scopri di più con Focus Junior!

Coccinella septempunctata è originaria di Europa e Asia, ma ormai si trova anche in Medio Oriente, India e Nord America. È presente ovunque ci sia un significativo numero di afidi e cocciniglie, le sue prede quasi esclusive; quindi, si incontra comunemente in campi aperti, paludi, aree agricole, giardini e parchi suburbani. Per svernare, poi, cerca uno spazio aperto con massi o siepi dense sotto cui ripararsi, ma che sia esposto a sud per ricevere il maggior numero di ore di luce.

 

Di medie dimensioni ridotte, da 6,5 a 8 mm, la coccinella dai sette punti ha le ali (le “elitre”) di colore rosso arancio con 7 macchie nere, ma però possono variare in numero da 0 a 9. Il lato ventrale dell'addome è quasi completamente nero e nei maschi si notano dei peli corti sull'ultimo segmento.

Pixabay
Comportamenti

Coccinella septempunctata si riproduce sessualmente e ogni maschio e femmina si accoppiano con più partner durante la stessa stagione riproduttiva, copulando ogni giorno fino a 6 volte. Una volta fecondata, la femmina disperde fino a 500 uova nell'ambiente circostante. Queste sono lunghe 1 mm e la larva, quando schiude, si nutre delle uova sterili deposte nelle vicinanze, poi comincia a mangiare gli afidi. Gli stadi che attraversa la coccinella sono 4: uovo, larva, pupa e adulto, e in genere questo insetto vive 1 o 2 anni, a seconda se sopravvive all'inverno.

C. septempunctata si sposta frequentemente durante il giorno in cerca di un compagno oppure di cibo, e durante il periodo di svernamento ha la tendenza a formare gruppi di circa 10-15 individui che si aggregano nella vegetazione fitta o fra i massi. Nutrendosi praticamente solo di afidi e cocciniglie, questo insetto è un insostituibile alleato dell'uomo nella lotta contro i parassiti in agricoltura. Inoltre, la presenza di diversi componenti tossici nel corpo dell'adulto, rende la coccinella poco appetibile ai predatori.

Tassonomia

Classe: Insetti
Ordine: Coleoptera
Famiglia: Coccinellidae
Specie: Coccinella septempunctata
Stato conservazione: non valutato (NE)

ULTIME NEWS
Quel genio della gallina!
Condividi
Città da scoprire: Napoli (VIDEO)
Condividi
Che cosa sono i neutrini?
Condividi